Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:44 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Cultura giovedì 09 giugno 2016 ore 17:26

Il ritorno dell'Annunciazione di Filippo Lippi

Si sono conclusi i lavori del restauro della tavola del maestro del Rinascimento, ed è tornata visibile all'interno della Basilica di San Lorenzo



FIRENZE — Torna all'interno della Cappella Martelli nella basilica di San Lorenzo a Firenze il capolavoro rinascimentale di Filippino Lippi. L'intervento, durato un anno, è stato reso possibile grazie alla Fondazione Friends of Florence per un contributo di 40.000 euro. 

Il restauro articolato tra pulitura, consolidamento strutturale della tela, adesione della pellicola pittorica e integrazione delle lacune, ha permesso il recupero della piena leggibilità dell''opera. Il restauro è stato svolto da Lucia Biondi e per la parte lignea da Roberto Buda sotto la direzione tecnico scientifica di Monica Bietti, funzionario competente di territorio, per conto della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le Province di Firenze, Pistoia e Prato. 

"Uno dei più affascinanti dipinti del Rinascimento fiorentino - ha detto il soprintendente Alessandra Marino - torna dopo un lungo e complesso restauro, nella basilica che è ugualmente monumento di quella altissima stagione d''arte e di cultura, ricostituendo nella sua unitarietà la cappella che fu della nobile famiglia dei Martelli, patrocinatori della ricostruzione della chiesa a fianco dei Medici".

"Le indagini effettuate - ha spiegato Bietti - hanno rivelato importanti particolari creativi e costruttivi. Gli studi intrapresi stanno portando a risultati interessanti e inediti per la conoscenza del capolavoro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La pista ciclabile gira sotto al ponte e si raccorda con un nuovo ramo parallelo. Il raccordo circa 20 anni dopo la realizzazione del primo tronco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità