QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°21° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 15 ottobre 2019

Attualità lunedì 19 giugno 2017 ore 11:08

La norma anti risciò passa al Senato

Lo ha annunciato il sindaco di Firenze Dario Nardella su Facebook. Stretta in arrivo su velocipedi e mezzi elettrici per i turisti in centro storico



FIRENZE — Dopo lo stop alle aperture dei nuovi ristoranti, arriva anche la stangata sui risciò elettrici e sui velocipedi a pedali per il trasporto dei turisti tra i monumenti del centro di Firenze. Quello che accadrà, probabilmente, sarà l'introduzione di nuove regole per limitarne il numero. 

Per il momento è stato il sindaco di Firenze ad annunciare il via libera del Senato: "Grazie ad una nostra battaglia supportata dal ministro Franceschini è passata in Senato una norma preparata per regolare l'uso dei risciò elettrici e dei velocipedi turistici nelle città d'arte, finalmente! Appena entrerà in vigore noi sindaci potremo limitare tutti quei mezzi che invadono le nostre strade del centro per portare in giro i turisti... È un altro concreto piccolo passo avanti per rendere il centro storico più vivibile". 

Era stata proprio l'ultima visita del ministro dei Beni Culturali nel capoluogo toscano l'occasione per discutere le nuove regole in materia di risciò. In quell'occasione, tra l'altro, sindaco e ministro avevano fatto una passeggiata in centro per vedere con i propri occhi le condizioni del centro storico fiorentino.



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità