Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Attualità martedì 01 febbraio 2022 ore 11:25

Dove internet non va, ecco le zone maglia nera

smartphone e computer

Copertura scarsa o inadeguata poco importa, fatto sta che la connessione lì traballa e in era Covid, tra Dad e smart working, la vita è complicata



FIRENZE — Copertura scarsa o inadeguata poco importa, fatto sta che internet lì non va e in era Covid tra Dad e smart working lì la vita è complicata. Dove? Sono Settignano, Cascine del Riccio e Ugnano-Mantignano o le zone di via Boito e via Ottone Rosai. A loro va la maglia nera per qualità di connessione e a rilevarlo è stata la ricognizione avviata su piattaforma regionale in cui l'amministrazione comunale ha georeferenziato le aree in sofferenza a partire dalle segnalazioni dei cittadini. 

Secondo un indagine di Firenze Prossima realizzata nel 2021 dall’amministrazione in vista dell’adozione dei nuovi strumenti urbanistici, è emerso che circa 2 cittadini su 5 non avevano mai utilizzato i servizi online del Comune prima dell’emergenza sanitaria. Da un confronto pre e post pandemia sui servizi digitali del Comune si è registrato un boom del +559%. 

Serve dunque correre ai ripari e intervenire sulle infrastrutture materiali e sulla rete di copertura. Lo strumento a cui si guarda è il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Proprio in vista dell'assegnazione di quei fondi la Regione ha attivato la raccolta di segnalazioni, così da far ricadere le risorse sulle zone di maggior fragilità.

"In questo contesto - ha sottolineato l’assessore all’Innovazione, sistemi informativi e smart city Cecilia Del Re - l’effettiva possibilità di accedere a internet costituisce il prerequisito per consentire a cittadini, studenti, professionisti e imprese di fruire dei servizi e dei benefici offerti dalle tecnologie digitali: ancor più importante in questo periodo storico di emergenza sanitaria e utilizzo della rete per servizi, lavoro e relazioni”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sei mesi di lavori per una delle arterie più trafficate della città. Panico tra i residenti ma anche i pendolari sono in allarme per il traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità