QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°30° 
Domani 14°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 giugno 2019

Cronaca lunedì 11 giugno 2018 ore 15:00

Travolto dal rom in auto, accertamento di morte

E' iniziata la procedura di accertamento di morte per il giovane investito da un'auto al culmine di un'inseguimento fra rom per una faida familiare



FIRENZE — È iniziato l'accertamento di morte encefalica per Duccio Dini, il giovane di 29 anni travolto da una delle auto guidate da rom coinvolte nell'inseguimento avvenuto ieri in via Canova, nella zona dell'Isolotto. Una spedizione punitiva, il culmine di una faida familiare che ha provocato un incidente dalle conseguenze mortali per un ragazzo innocente, completamente estraneo ai fatti. 

Al momento dell'investimento, Duccio era fermo a un semaforo a bordo del suo scooter. Ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Careggi, non ha più ripreso conoscenza. La procedura per l'accertamento di morte ha una durata di circa sei ore.

Il Consiglio di Quartiere 4 ha convocato per le 17.30 una seduta aperta alla cittadinanza per stringersi intorno alla famiglia di Duccio e manifestare contro ogni forma di violenza di di criminalità.

Anche Fratelli d'Italia ha convocato un presidio in via Canova.

Nel frattempo proseguono le indagini sulle dinamica dell'incidente e le cause dell'inseguimento. Stando alla ricostruzione delle forze dell'ordine, la folle corsa sui viali è stato l'epilogo di una faida familiare iniziata da tempo e degenerata venerdì scorso, quando un rom di 43 anni, esasperato dall'invadenza del suocero, lo ha aggredito prima verbalmente, minacciando di lasciare la moglie, poi gli ha sferrato un pugno. Ieri mattina l'uomo ha deciso di vendicarsi aspettando il genero nel parcheggio del centro commerciale di via Canova insieme ad altri familiari. Quando il 43enne si è accorto che stava per scattare un blitz punitivo, è salito in auto e si è dato alla fuga, inseguito da altre due vetture. Fino al tremendo incidente in via Canova.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca