comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°20° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 16 luglio 2020
corriere tv
Bomba d'acqua a Palermo, le auto galleggiano sulle strade

Attualità lunedì 13 marzo 2017 ore 17:20

Il verde di Boboli si riflette nel metallo

La limonaia del giardino mediceo diventa la casa dei metalli riflettenti realizzati per la mostra 'In ordine sparso' dall'artista Helidon Xhixha



FIRENZE — Il filo conduttore della mostra, in programma dal 27 giugno al 29 ottobre, sarà il dialogo tra ordine e caos. Un dialogo che l'artista Xhixha crea mettendo in rapporto le sue sculture dai contorni sfuggenti con le geometrie rigorose delle siepi e degli alberi di Boboli. L'artista albanese, divenuto celebre in particolare a partire dalla Biennale di Venezia 2015 ed alla London Design Biennale 2016, si è ispirato in particolare, come lui stesso ha detto, alle  "grotte di cristallo di Naica in Messico, ma anche alle forme nude della natura, e ai principi dell'arte sacra".

Xhixha ha presentato la mostra insieme al direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt.  

"Le opere che Helidon Xhixha sta creando per la mostra a Boboli si riferiscono in due modi all'origine rinascimentale di questo luogo straordinario - ha detto Schmidt - da un canto partono dalla concezione matematica dell'arte, come la vediamo realizzata da Filippo Brunelleschi e da Paolo Uccello, dall'altro canto rispondono all'intreccio tra arte e natura che nella Tribuna degli Uffizi e nella Grotta Grande del Buontalenti ha raggiunto vette di profonda valenza filosofica". 

L'occasione della presentazione è servita anche a ufficializzare la donazione da parte dell'artista di un autoritratto scultoreo per la collezione degli Uffizi. L'opera sarà esposta dal prossimo novembre.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità