QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 17 febbraio 2020

Attualità giovedì 03 novembre 2016 ore 16:37

Il patto dei sindaci contro le calamità

Firmato in Palazzo Vecchio il 'Manifesto di Firenze'. A sottoscriverlo sono stati i sessanta sindaci del mondo riuniti per 'Unity in diversity'



FIRENZE — Il manifesto firmato in Palazzo Vecchio prevede, tra le altre cose, la mappatura dettagliata delle zone di rischio, l'analisi puntuali degli interventi da fare e le iniziative mirate all’informazione della popolazione. I sindaci si sono impegnati anche a una collaborazione attiva con scambi di esperienze in modo da migliorare gli interventi nel campo della prevenzione dei rischi idraulico e idrogeologico. 

“Questo manifesto rappresenta uno sviluppo della ‘Carta di Firenze’ firmata l’anno scorso ed è la conclusione della seconda edizione di Unity in Diversity – ha detto il sindaco Dario Nardella – vuole ampliare la collaborazione e l’impegno delle città sulla resilienza, ovvero sulla capacità di adattarsi alle situazioni difficili causate dai disastri naturali e di organizzarsi per la prevenzione e la gestione post emergenza. E contiene impegni molto concreti e operativi su questo fronte. Per questo è di grande rilievo che le città presenti alla conferenza abbiamo sottoscritto uno strumento così innovativo: si tratta infatti di un impegno importante per la protezione e la tutela del patrimonio culturale dal rischio idraulico e idrogeologico”.

Nell’ambito della seconda giornata di “Unity in Diversity” è stata anche scoperta la targa in marmo realizzata dall’artista Erica Tamborini in ricordo della prima edizione di “Unity in Diversity”.

DARIO NARDELLA SU MANIFESTO DI FIRENZE - dichiarazione


Tag

Massimo Giletti caccia l'ex brigatista Etro, aveva detto in tv: «Meglio mani sporche di sangue»

Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Cronaca

Attualità

Attualità