Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Attualità martedì 29 settembre 2020 ore 10:45

Il mistero dei residenti fantasma resta irrisolto

Il fenomeno è stato evidenziato durante la consegna delle mascherine gratuite in pieno lockdown, quando nessuno ha aperto la porta ai volontari



FIRENZE — In pieno lockdown i volontari hanno bussato alla porta per consegnare le mascherine gratuite ma nessuno ha risposto, gli episodi ripetuti hanno fatto scattare l'allarme sul fenomeno delle "false residenze". L'argomento è finito in Consiglio comunale dove è stata richiesta una verifica che facesse seguito all'accaduto.

"Si procederà, forse, a un censimento per il 2021. Non ci sono risorse e sufficiente personale per agire subito" così i consiglieri Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, Giorgio Ridolfi e Francesco Torrigiani del Quartiere 1e l’associazione Progetto Firenze si sono sentiti rispondere da Palazzo Vecchio.

"Lo svuotamento della città è ben più grave di quanto certificato dai dati ufficiali. Non ci sono strumenti amministrativi adeguati e la rendita sta trasformando il nostro Comune in un deserto economico. Immediatamente dopo la prima fase della pandemia Covid-19, il sindaco si era detto attento a ipotizzare nuovi modelli di sviluppo, che non si limitassero a estrarre ricchezza da quel che sopravvive sul territorio, a favore di una ristrettissima minoranza di popolazione (nemmeno del posto magari). Tutto questo è però sparito. Il turismo e l'alta moda sembrano essere le uniche strategie per il futuro. La risposta all'interrogazione fatta lo conferma drammaticamente. Per questo - hanno concluso Palagi, Bundu, Ridolfi, Torrigiani con l’associazione Progetto Firenze - verificheremo quali siano i progetti per il 2021 e proveremo a dare il nostro contributo di proposte, chiedendo che venga coinvolta la cittadinanza attiva, ovviamente anche attraverso la rete di associazionismo e comitati che sopravvive a Firenze”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due gli agenti feriti la scorsa notte negli scontri con un gruppo di giovani tra cui minorenni. Usciti da un locale avevano preso a calci una vetrina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS