Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità martedì 21 marzo 2017 ore 18:17

Il lancio dell'eroina, poi la corsa nei vicoli

Sempre più frequenti gli inseguimenti dei corrieri della droga che si disfano al volo delle dosi di stupefacente alla vista delle pattuglie



FIRENZE — L'ultimo lancio a cui hanno assistito gli agenti di polizia è avvenuto all'angolo tra via Sant’Agostino e via delle Caldaie. E' qui che un sedicente cittadino libanese di 35 anni, spaventato dalla presenza dei poliziotti di quartiere, ha cominciato a correre scaraventando via, nella fuga, 4 dosi di eroina e 10 grammi di hashish che teneva nascosti nella giacca. 

A quel punto è scattato l'inseguimento, finito poco dopo, in via Romana. A quel punto è stata inevitabile la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Stessa scena in via Nazionale, dove lo spacciatore di turno era un 26enne senegalese. Lui, a dire il vero, non ha tentato neanche di scappare. Appena si sono avvicinati gli agenti, ha buttato a terra una busta di plastica tirata fuori dalla tasca dei pantaloni. Dentro c'erano 42 grammi di marijuana, subito sequestrati dalla polizia. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità