QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 25 gennaio 2020

Attualità giovedì 19 luglio 2018 ore 16:56

Fondi per chi aiuta parenti non autosufficienti

Il Comune ha istituito un fondo da un milione di euro per sostenere i cittadini che si prendono cura di un familiare non autosufficiente



FIRENZE — Al via un nuovo fondo da un milione di euro rivolto a chi si prende cura del proprio congiunto con problemi di autosufficienza. Lo hanno annunciato il sindaco Dario Nardella e l’assessore al welfare Sara Funaro. 

Destinatario del contributo è la persona anziana in condizione di non autosufficienza che si avvale dell’assistenza di un familiare (coniuge, parente in linea retta entro il secondo grado o parente in linea collaterale entro il terzo grado) che assume le funzioni di ‘caregiver’, che si fa quindi carico dell’anziano e formalmente deve essere garante della necessaria assistenza finalizzata alla permanenza a domicilio. 

La persona che vuole diventare caregiver deve essere maggiorenne, autosufficiente, non occupato, pensionato o lavoratore per non oltre 20 ore settimanali.

L’importo annuo, in base all’Isee, varia da 1000 a 4000 euro.



Tag

Berlusconi acclamato a Ravenna: «Silvio, Silvio...». E lui scherza: «Sono io»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità