Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità mercoledì 19 maggio 2021 ore 13:24

Covid, un fumetto per i medici in prima linea

L’opera intitolata “Sospesi” è stata realizzata dall’artista Antonio Federico​ ed è stata donata all'Ospedale Santa Maria Nuova



FIRENZE — Un medico stremato, icona dell’emergenza sanitaria è l'opera che l'artista Antonio Federico ha donato alla Fondazione Santa Maria Nuova di Firenze.

“Sospesi” è stata svelata stamani nella Sala Conferenze dell'Ospedale di Santa Maria Nuova, alla presenza dell'autore, del presidente della Fondazione Santa Maria Nuova di Firenze Giancarlo Landini, della vicesindaca del Comune di Firenze Alessia Bettini, dell’assessore a Welfare Sara Funaro, del direttore del Dipartimento Assistenza Infermieristica e Ostetrica AUSL Toscana Centro Paolo Zoppi e del dirigente Infermieristico AUSL Toscana Centro Monica Marini.

Antonio Federico ha spiegato "E' una istantanea che racchiude mille e più storie vissute dal personale sanitario in questi mesi lunghe ore in ospedale, l’instancabile volontà di aiutare colleghi e pazienti, di superare momenti difficili. Il volto del medico è celato dalla mascherina, il corpo avvolto dalle protezioni, ma i suoi occhi parlano e trasmettono emozioni intense”.

“Accogliamo con entusiasmo l'opera di un artista che, attraverso stilemi vicini ai giovani, ha immortalato un momento drammatico e significativo della nostra storia - ha dichiarato il presidente della Fondazione Santa Maria Nuova di Firenze Giancarlo Landini - ‘Sospesi’ è un memento e al contempo un tributo a tutto il personale sanitario per la dedizione dimostrata dall'inizio della pandemia”.

“Saper raccontare per immagini momenti difficili come quello che abbiamo attraversato è una capacità rara, Antonio Federico l'ha dimostrata. È davvero bello e significativo che abbia messo a disposizione la sua arte per una realtà così importante per la nostra città come la Fondazione Santa Maria Nuova”, ha aggiunto la vice sindaca Alessia Bettini.

L’assessore a Welfare Sara Funaro ha detto "L'esposizione all'interno della struttura ospedaliera di questa bella e significativa immagine ricorderà a pazienti e visitatori il ruolo importante che medici e personale sanitario hanno svolto nella lotta al Covid, schierandosi in prima linea. Il loro è stato un contributo fondamentale, non si sono risparmiati, mettendo in campo enormi sacrifici e una grande professionalità per la cura dei malati. A tutti loro, uomini e donne che giorno e notte hanno offerto assistenza ai ricoverati, va il nostro più immenso ringraziamento".

Con otto secoli di storia, Santa Maria Nuova è l'unico ospedale con un percorso museale che annovera opere, tra gli altri, di Leonardo Da Vinci, Lorenzo Ghiberti, Piero della Francesca ha aggiunto il direttore del Dipartimento Assistenza Infermieristica e Ostetrica AUSL Toscana Centro Paolo Zoppi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS