Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:04 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Maio: «Non giochiamo a bruciare i nomi»

Attualità venerdì 03 giugno 2016 ore 17:01

Chiude il sottopasso di Statuto, tutte le novità

I cantieri della tramvia andranno ad occupare la carreggiata fino a fine novembre, mentre sarà garantito il transito pedonale



FIRENZE — Inizieranno stasera le operazioni che nelle prime ore della mattinata di domani si concluderanno con la chiusura del sottopasso ferroviario di Statuto. 

Inizialmente saranno effettuati i lavori per i sottoservizi per poi passare alla realizzazione della sede tranviaria. Contestualmente sarà effettuato il risanamento del sottopasso ferroviario a cura di Rfi. A lavori terminati il piano stradale sarà abbassato di 70 centimetri, nel sottopasso passeranno i due binari della tramvia, una corsia veicolare in direzione Careggi e i marciapiedi sui due lati.

Da via del Romito si prosegue verso le rampe oppure in via Cosseria-via XX Settembre.  Il collegamento tra via dello Statuto e l’area Vieusseux e da qui con piazza Dalmazia e Careggi sarà garantito da via del Romito sia in direzione via Milanesi sia in direzione piazza Muratori. Altro collegamento sarà garantito dal sottopasso a sezione ridotta tra viale dei Cadorna e viale Lami. Previste anche altre modifiche parziali: si tratta del doppio senso in via Lambruschini (nel tratto via Pagnini-via Paoletti) per ricreare la circolazione intorno all’isolato. Il collegamento tra via Vittorio Emanuele II e via Lami sarà garantito dall’itinerario via Pagnini-via Fabbroni-via Melchiorre Gioia. 

Per consentire l’attivazione di questa viabilità è prevista una serie di provvedimenti di circolazione: tra questi i divieti di sosta a tratti in piazza Muratori, viale dei Cadorna, via Lami, via Lambruschini, piazza Baldinucci, via Corridoni. Divieti di sosta anche in via Pagnini, via Guasti, via Fabbroni e via Gulluzzi per istituire le nuove fermate Ataf mentre la sosta sarà vietata anche in via del Romito (tra i sottopassi ferroviari) per avere a disposizione del transito veicolare una sede stradale più ampia. Altri provvedimenti legati alla nuova viabilità sono il senso unico in piazza Muratori (tra via Lami e via Pagnini verso quest’ultima), in viale Lami (da viale dei Cadorna a via Paoletti verso piazza Muratori), via Paoletti (da via Lambruschini a viale Lami verso quest’ultimo), via Pagnini (da piazza Muratori a via Lambruscini verso quest’ultima).

Le linee dell'Ataf interessante dalle modifiche sono la 4, la 8 e le 20, 28 e 54. Le linee dirette verso Poggetto/piazza Dalmazia utilizzeranno il percorso viale dei Cadorna-piazza Baldinucci-via del Romito-via Richa-piazza Muratori: da qui la linea 4 imboccherà via Pagnini proseguendo in via Fabbroni; le altre (8, 20, 28 e 54) invece transiteranno in via Guasti per poi tornare sull’itinerario consueto. Per quanto riguarda la direzione opposta, la linea 4 diretta verso piazza dell’Unità utilizzerà l’itinerario via Fabbroni-piazza Leopoldo-via Galluzzi-via Cironi-via Corridoni-via del Romito-Ponte degli Alpini-via Caduti di Nassiriya.

Le altre linee provenienti da piazza Dalmazia (8,20,28 e 54) invece utilizzeranno via Corridoni-via del Romito. Da qui la linea 8 proseguirà su via Cosseria-piazza ella Costituzione-via XX settembre; le altre invece continueranno sul Ponte degli Alpini per svoltare poi in via Caduti di Nassiriya


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca