Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:20 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il caffè costa troppo e il cliente getta bicchiere in faccia alla cameriera. Che si vendica così

Attualità martedì 14 novembre 2017 ore 17:01

Centinaia di studenti a lezione dai carabinieri

Obihall gremito di ragazzi delle scuole medie e superiori fiorentine per la terza tappa della campagna di informazione 'La tua Arma'



FIRENZE — Una platea piena ma soprattutto giovanissima quella che stamattina si è parata davanti ai carabinieri che hanno incontrato i ragazzi delle scuole fiorentine, all'incirca 1.800 arrivati dalle scuole del capoluogo toscano. Cinque le aree tematiche che sono state affrontate nel corso dell'evento, organizzato dal Comando generale dell'Arma, per insegnare ai ragazzi cosa fanno i carabinieri e quali sono le loro mansioni nei settori della difesa del patrimonio agro-forestale italiano, della tutela dell'ambiente e del paesaggio oltre che della legalità e della sicurezza. 

Ad appassionare particolarmente i giovani uditori sono stati l'intervento dei Ris, i Reparti Investigazioni Scientifiche e quello sulla 'Sicurezza in rete'. Nel primo caso è stata ricostruita la scena di un crimine per illustrare le attività di intelligence e le apparecchiature di ultima generazione in dotazione agli investigatori. Nel secondo caso è stato spiegato il valore della privacy e sono stati forniti suggerimenti indispensabili a difendersi su internet. 

All'evento hanno preso parte anche importanti testimonial del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura. A grande sorpresa è arrivato a porgere un saluto ai ragazzi il comandante generale dell'Arma dei carabinieri Tullio Del Sette.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno