Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE11°14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Imponente frana sulla Lecco-Ballabio, colpita un'auto e bloccata una galleria. Non ci sono feriti

Cultura giovedì 05 maggio 2022 ore 08:44

Carrozze d'epoca in gara, si sceglie la più bella

La presentazione del concorso
La presentazione del concorso

E' il concorso "Cocchi del Marzocco" che porta all'ippodromo del Visarno e nelle vie del centro vetture storiche originali italiane ed estere



FIRENZE — Vetture d’epoca in attacco singolo, in pariglia o in tiro a 4, condotte da eleganti cavalli, con equipaggi abbigliati alla moda dell’epoca che faranno rivivere i tempi passati della Belle Époque: esemplari italiani ed esteri delle carrozze d'epoca sabato 7 e domenica 8 Maggio si danno appuntamento a Firenze, prima all'ippodromo del Visarno per gareggiare su la più bella e maneggevole, poi per la sfilata tra le vie del centro storico. 

Il concorso internazionale di carrozze d’epoca originali "Cocchi del Marzocco" è organizzato dall’Arciconfraternita di Parte Guelfa e dall'Asd Parte Guelfa Cavalleria Repubblica Fiorentina in collaborazione con il Gruppo Italiano Attacchi sotto l’egida dell’Aiat, l’Association Internationale d’Attelage de Tradition, il cui unico membro italiano riconosciuto è appunto il Gruppo Italiano Attacchi. 

A presentarlo in Palazzo Vecchio sono stati l’assessore allo sport Cosimo Guccione e il presidente del Quartiere 2 con delega alla Tradizioni popolari Michele Pierguidi. Vie e piazze vedranno sfilare una decina carrozze di grande valore storico e la città rivivrà il valore culturale delle vetture rotabili d’epoca come quelle che si trovano nel Museo delle Carrozze di Palazzo Pitti. 

Tre le prove che i guidatori dovranno affrontare all'ippodromo del Visarno: la presentazione nel piazzale del Re, la Prova di Campagna lungo Parco delle Cascine, la Prova di Maneggevolezza nell’Ippodromo. Domenica, infine, il centro di Firenze vedrà sfilare tutte le carrozze che hanno partecipato al concorso. 

La sfilata terminerà davanti alla chiesa di Santa Maria Novella: qui le carrozze si schiereranno per la cerimonia di premiazione alla presenza delle autorità cittadine. Sarà anche l'occasione per la "Scarrozzata dei Cocchi", ovvero la possibilità di accogliere bambini con disabilità, provenienti da varie associazioni a loro dedicate: in occasione del passaggio per le vie del centro su ogni carrozza verrà ospitato un ragazzo diversamente abile. 

Per questa prima occasione Parte Guelfa ha coinvolto la Fondazione Bacciotti che indicherà i ragazzi cui regalare questa esperienza. Ogni anno verrà individuata una associazione diversa per poter offrire a tutti questa opportunità.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati degli operai a fare il macabro ritrovamento avvisando le forze dell'ordine. Oltre al teschio anche altri resti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità