Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Attualità lunedì 04 aprile 2022 ore 11:08

Fanfara e campioni per i 225 anni del Tricolore

bandiera italiana

Si intitola "Bandiera e Sport, ambasciatori dell'unità nazionale" la festa metropolitana promossa da prefettura e Rotary Club dell'area fiorentina



FIRENZE — Per dare il buon 225o compleanno al Tricolore ci saranno la fanfara e i campioni delle ultime olimpiadi e paralimpiadi: è la festa promossa dalla prefettura e dai Rotary Club dell’area fiorentina con il 2071° Distretto del Rotary International Toscana, in calendario per mercoledì 6 Aprile con un evento pubblico al teatro Tuscany Hall.

La manifestazione era già prevista per lo scorso 7 Gennaio, poi era stata rinviata causa Covid. Ora ecco la nuova data per la serata a ingresso libero con inizio alle 20,30 che si svolgerà sempre nel rispetto delle normative sanitarie. Titolo: "Bandiera e Sport, ambasciatori dell’unità nazionale".

Il programma prevede un concerto della fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze e un incontro testimonianza con atleti che hanno portato al successo i colori italiani nel mondo, anche nelle recenti Olimpiadi e Giochi Paralimpici di Tokyo 2021. 

Saranno anche premiati alunni di alcune scuole di Firenze e della Città metropolitana, che hanno partecipato ad un concorso video-fotografico sul tema "Bandiera e sport" promosso dal Rotary in collaborazione con l’ufficio scolastico regionale per la Toscana.

«Lo sport e la bandiera - afferma il prefetto di Firenze Valerio Valenti - rappresentano un’endiadi perfetta ed esaltano quel senso di unità nazionale e di coesione che sta alla base del lavoro dei prefetti e di tutte le istituzioni. E’ per questo che promuovere lo sport, soprattutto tra i giovani e a livello dilettantistico, costituisce un obiettivo che mi auguro possa trovare sempre più attenzione".

All’iniziativa hanno dato il loro patrocinio Regione Toscana, Città Metropolitana e Comune di Firenze, Coni e Comitato paralimpico italiano toscana. Hanno collaborato all’organizzazione i gruppi e centri sportivi di Esercito, Marina, Aeronautica, Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza che invieranno loro atleti. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno