Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Attualità lunedì 20 marzo 2017 ore 10:34

Careggi, pronto il nuovo trauma center

Il centro per la cura dei traumi maggiori entrerà in azione il 7 aprile. Partiti anche i lavori nel padiglione 12 del Dea dotato di 14 sale operatorie



FIRENZE — Tre delle 14 sale operatorie che saranno allestite al primo piano del padiglione 12 DEA di Careggi saranno ibride, cioè accoglieranno le attrezzature chirurgiche di angiografi di ultima generazione.

Contestualmente allo spostamento delle attività del pronto soccorso ortopedico del CTO al piano -1 del DEA e la conseguente attivazione del Trauma Center per i traumi maggiori, in programma il 7 aprile alle ore 20, è già iniziato il completamento del primo piano del Nuovo DEA di Careggi.

Con quest'ultima fase, spiega una nota dell'azienda, sarà possibile, a partire dal primo ottobre, la ristrutturazione del Blocco F del DEA, l'ultima ala superstite del vecchio edificio che è stato progressivamente sostituito in una delle maggiori operazioni di demolizione e ricostruzione in un un'area ospedaliera a padiglioni aperti. 

Il DEA sarà quindi completamente attivo e dal primo ottobre sarà possibile completare l'ultimo tratto del tunnel progettato per connettere l'edifico al CTO. L'ultimo miglio di quest'opera imponente segnerà la piena efficienza del nuovo complesso dedicato all'emergenza, al trauma e all'alta complessità assistenziale di Careggi. Il tunnel è stato realizzato per esigenze tecniche, per liberare il trasporto di superficie dal transito di materiali e attrezzature ospedaliere. La sua realizzazione ha attraversato le fasi dei vari cantieri dell'area Careggi ed è cominciata prima dell'arrivo del capolinea della tramvia in coordinamento con la realizzazione dell'opera. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Recensioni negative e paura dell'abbandono dei rifiuti, queste le reazioni sui social alla notizia delle chiavette necessarie all'uso dei cassonetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità