Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:32 METEO:FIRENZE17°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Attualità venerdì 10 luglio 2015 ore 14:27

Centocinquanta profughi ospitati vicino al Meyer

Il sindacato interno all'ospedale pediatrico è preoccupato per le criticità che potrebbero nascere a causa del numero troppo elevato di rifugiati



FIRENZE — Centocinquanta persona in una sola struttura, Villa Pepi, sono troppe e non rispondono agli standard imposti dal modello toscano dell'accoglienza. Non solo. La decisione di destinare la villa ai rifugiati sia stata presa senza aprire un confronto con chi lavora al Meyer. Sono queste le principali accuse mosse dalla Fp Cgil interna all'ospedale alla Regione, che avrebbe preso una decisione così importante senza consultare i lavoratori. 

"Pur nella consapevolezza dell'importanza e del dovere di tutti noi di dare una risposta di accoglienza ai tanti che, a rischio della vita, fuggono da situazioni pericolose - si legge nella nota del sindacato -, riteniamo questa scelta, per la consistenza numerica e la collocazione in un area così delicata, fra i due ospedali Meyer e Careggi possa presentare delle criticità che meritano attenzioni. I lavoratori e il sindacato non sono stati coinvolti sull'impatto che tutto ciò può comportare e per questo si chiede di attivare un confronto e un approfondimento con le Istituzioni che hanno preso tale decisione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo settimane di siccità, caldo torrido e timidi accenni di precipitazioni, in serata sulla città si è scatenata la bufera annunciata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca