comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:19 METEO:FIRENZE10°15°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Spettacoli venerdì 19 giugno 2015 ore 12:01

Elisa, Pelù e Bandabardò insieme per i rifugiati

Arriva a Firenze il World Refugee Day Live un concerto per la giornata mondiale del rifiugiato, sabato 20 giugno all'ippodromo del Visarno



FIRENZE — Grandi nomi solcheranno il palco per il World Refugee Day LiveElisa, Piero Pelù, Bandabardò, Dario Brunori ed Enrico Ruggeri. La serata sarà presentata da Valentina Petrini e Francesco Pannofino. Tra gli ospiti anche Alessandro Gassmann. 

Una giornata dedicata a tutte quelle persone nel mondo costrette a fuggire dalle proprie case per guerre e violazioni dei diritti umani. Un'emergenza che mai come oggi è così d'attualità. Il nuovo rapporto annuale dell'Unchr Global Trends riporta una forte escalation del numero di persone costrette a fuggire dalle loro case, con 59,5 milioni di migranti forzati alla fine del 2014 rispetto ai 51,2 milioni di un anno prima e ai 37,5 milioni di dieci anni fa. L'incremento rispetto al 2013 è stato il più alto mai registrato in un solo anno.

Per il concerto hanno collaborato Publiacqua e Water Right Foundation. Il ricavato del concerto garantirà un mese di acqua a un rifugiato. 

Un grande concerto nella Giornata Mondiale del Rifugiato per entrare in contatto con le storie di rifugiati e richiedenti asilo e garantire, con i 10€ del biglietto, un mese di acqua potabile a un rifugiato che vive in condizioni di emergenza umanitaria.

Sul palco dell’Ippodromo del Visarno a Firenze grandi artisti come Elisa, Piero Pelù, Bandabardò, Brunori SAS, Francesco Pannofino, Enrico Ruggeri, Virginiana Miller, Piotta, Street Clerks, Cecco e Cipo, Appino, i Gatti Mézzi, Francesco Guasti, Dimartino, Diodato, Naomi Berrill, Jaka, Ghiaccioli e Branzini, Sandro Joyeux.

Tanti gli ospiti già confermati tra cui Alessandro Gassmann, Ambasciatore di Buona Volontà dell’UNHCR e autore del documentario “Torn”, unviaggio tra gli artisti siriani rifugiati in Giordania e Libano, del quale verrà presentato un estratto.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità