Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:16 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Federico Rampini e la nuova Arabia Saudita: possiamo fidarci di bin Salman?

Attualità venerdì 09 giugno 2023 ore 19:25

Calcio Storico, tutto sul Torneo di San Giovanni

Ecco tutte le indicazioni per seguire il Calcio Storico Fiorentino in piazza e a casa. Il programma delle sfide e gli ospiti, biglietti e diretta tv



FIRENZE — A Santa Croce torna il Calcio Storico Fiorentino che apre l'estate fiorentina nel segno della tradizione. Il Corteo del Calcio Storico si snoderà per il centro di Firenze, passando per piazza della Signoria, fino a raggiungere il campo. Le tre sfide, due semifinali e la finale, saranno trasmesse anche in diretta tv.

Il Calcio Storico è considerato il più antico sport di squadra con la palla. Sono quattro i Colori che si contendono il Torneo di San Giovanni, i Bianchi di Santo Spirito, gli Azzurri di Santa Croce, i Verdi di San Giovanni ed i Rossi di Santa Maria Novella.
L'origine è legata alla Partita dell'Assedio, la storica gara giocata dai fiorentini il 17 Febbraio 1530 durante l'assedio delle truppe spagnole dell'imperatore Carlo V che per mesi tennero in scacco la città. Giocata da squadre in livrea bianca e verde, fu organizzata in scherno ai nemici, per dimostrare quanto lo spirito di Firenze, anche in un momento così difficile, fosse fiero e irriducibile. Fu poi spostato al 24 Giugno in onore del Patrono di Firenze, San Giovanni.

La tradizione è ancora viva in città ed anche se il lavoro, il sacrificio, la preparazione possono restare dietro le quinte durante l'anno, ogni fiorentino a Giugno rinnova il legame personale o familiare che lo lega al Calcio Storico, conosciuto e seguito in tutto il mondo.

Il programma

Sabato 10 Giugno alle 19 la prima semifinale vedrà di fronte i Bianchi di Santo Spirito contro gli Azzurri di Santa Croce. 

Domenica 11 Giugno alle 19 la seconda semifinale vedrà scontrarsi i Verdi di San Giovanni contro i Rossi di Santa Maria Novella.

Il Corteo partirà da piazza Santa Maria Novella alle 16 e 45. Si sdoppierà all’altezza di via Tornabuoni – Strozzi. Una prima parte del corteo farà Strozzi, Repubblica, Calzaiuoli e arriverà in piazza della Signoria. Una parte del corteo, con tutti i calcianti, proseguirà per tutta via Tornabuoni, farà lungarno Acciaiuoli, il Ponte Vecchio e rientrerà da lungarno Maria Luisa de’ Medici all’ingresso degli Uffizi. I due cortei si riuniranno in piazza della Signoria. Corso Tintori sarà inibito a tutti.

Per quanto riguarda i Magnifici Messeri e le leggiadre Madonne domani, sabato 10 Giugno, il Magnifico Messere sarà il capitano della Fiorentina Cristiano Biraghi. In accordo con la società ACF Fiorentina, che quest’anno ha raggiunto due finali: in Coppa Italia ed in Conference League, un riconoscimento al capitano viola al termine della stagione agonistica. Per la partita di domenica 11 Giugno, tra Verdi di San Giovanni e Rossi di Santa Maria Novella, i Magnifici Messeri saranno gli azzurri di rugby Lorenzo e Niccolò Cannone, atleti nati e cresciuti a Firenze e che hanno giocato insieme la partita vinta dall’Italia contro l’Australia lo scorso 13 Novembre allo stadio Artemio Franchi. La Leggiadra Madonna sarà Ekaterina Antropova, opposto della Savino Del Bene Volley e che nei prossimi giorni sarà, a tutti gli effetti, una giocatrice azzurra. Un modo per promuovere i campionati europei di pallavolo del prossimo agosto. Firenze, a Palazzo Wanny, ospiterà alcune partite degli ottavi e dei quarti di finale del torneo femminile.

L’immagine del Palio è la vincitrice dell’opera selezionata dal concorso organizzato dalla professoressa Milana Zunino coinvolgendo le sei scuole di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. Su circa 40 lavori pittorici realizzati appositamente per il Palio del Calcio Storico 2023, la commissione ha selezionato l’opera dello studente Claudiu-Alexandru Mazepiuc. I paliotti sono stati, invece, realizzati dagli studenti del Liceo Alberti – Danti, sezione grafica grazie alla professoressa Stefania Silvari. Un paliotto è stato realizzato Laura Liuti il secondo è stato realizzato da Samuele Giombi.

Anche quest’anno è prevista una diretta per tutti coloro che non potranno essere in piazza. Le immagini saranno curate dalla società ShowLab che ha vinto il bando di gara indetto dal Comune di Firenze. 

Le partite verranno trasmesse in diretta, per tutta la Toscana, su Toscana TV, Canale 11 e Firenze TV, Canale 80. Diretta anche su DAZN, per tutti gli abbonati alla piattaforma, in tutta Italia.

Come tutti gli anni, in concomitanza con le partite del Calcio Storico Fiorentino, sabato 10 e domenica 11 giugno sarà aperta la biglietteria presso il Teatro Verdi, Via Ghibellina 97 dalle 15 e 30 fino ad inizio partita.

Le vendite on-line, su www.ticketone.it, rimarranno aperte fino ad esaurimento posti.

Per maggiori informazioni: www.calciostorico.boxofficetoscana.it

Per consentire lo svolgimento delle partite del calcio storico è stata predisposta una serie di provvedimenti di circolazione che variano a seconda degli orari dell’inizio dell’incontri: per le semifinali dalle 19, per la finale dalle 18

Le semifinali

Provvedimenti per le partite di semifinale in programma domani, sabato 10 Giugno e domenica 11 Giugno alle 19. Dalla mezzanotte di sabato alle 22 di domenica saranno in vigore divieti di sosta in via Ghibellina (da via Buonarroti al numero civico 58R), largo Bargellini, via Magliabechi e Borgo Santa Croce.

I divieti di sosta

Saranno invece in vigore sabato nella fascia oraria 8-22 in Corso Tintori, via dei Benci, Borgo dei Greci (tra via dei Bentaccordi a piazza Santa Croce), via Torta (tra via Isole delle Stinche a piazza Santa Croce), via Verdi (tra piazza Santa Croce e via dei Lavatoi), via Giovanni da Verrazzano, via dei Pepi (tra via Ghibellina e piazza Santa Croce), via dell’Anguillara (tra piazza Santa Croce e via dei Bentaccordi), via delle Pinzochere (tra via Ghibellina e largo Bargellini), lungarno alle Grazie, Volta dei Tintori e piazza dei Cavalleggeri. Nella fascia oraria 11-22 si aggiungerà anche il divieto di sosta in piazza Santa Croce compresa la corsia di collegamento tra via dei Benci e via Verdi. Divieto di sosta anche in piazza Santa Croce compresa la corsia di collegamento via dei Benci/via Verdi sabato e domenica in orario 11-22.

Divieti di transito

Sabato e domenica dalle 13 alle 22 scatterà la chiusura al traffico della zona piazza Santa Croce. In dettaglio si tratta di via Magliabechi (tra Borgo Santa Croce e Corso Tintori), Corso Tintori, via dei Benci, Borgo Santa Croce, Borgo dei Greci (tra via dei Bentaccordi e piazza Santa Croce), via dell’Anguillara (tra via dei Bentaccordi e piazza Santa Croce), via Torta (tra via Isole delle Stinche e piazza Santa Croce), via Verdi (tra piazza Santa Croce e via dei Lavatoi), via Giovanni da Verrazano (tra piazza Santa Croce e via del Fico), via dei Pepi (tra piazza Santa Croce e via del Fico), largo Bargellini (tra piazza Santa Croce e via delle Pinzochere), piazza Santa Croce (carreggiata di collegamento tra via dei Benci e via Verdi), via Malenchini, piazza dei Peruzzi (tra via delle Brache e via dei Benci), Volta dei Tintori, piazza dei Cavalleggeri (tra lungarno della Zecca e Corso Tintori), lungarno della Zecca Vecchia (corsia con direzione da via delle Casine piazza dei Cavalleggeri eccetto mezzi di soccorso, corsia con direzione da viale Giovine Italia a via delle Casine eccetto mezzi di polizia e soccorso, veicoli autorizzati Ztl A e B). Ulteriori provvedimenti collegati: senso unico in via dei Bentaccordi (da via dell’Anguillara verso piazza dei Peruzzi), inversione di marcia in via Torta (da via dell’Anguillara a via della Burella), senso unico in via Isole delle Stinche (da via della Burella a via della Vigna Vecchia). Sarà inoltre revocata la corsia preferenziale in via dei Benci (da Ponte alle Grazie a Corso Tintori).

Il Corteo della Repubblica

Oltre ai provvedimenti per le partite, sono stati predisposti divieti di sosta e di transito legati al passaggio del Corteo della Repubblica Fiorentina. Per quanto riguarda le semifinali, sabato 10 e domenica 11 giugno dalle 8 alle 20 saranno in vigore divieti di sosta in via dei Banchi, via dei Rondinelli, piazza degli Antinori. Previsti inoltre divieti al passaggio dei partecipanti lungo l’itinerario del corteo. In dettaglio dalle 16 alle 16.30 da piazza di Parte Guelfa-via Pellicceria-via di Porta Rossa-via dei Tornabuoni-via della Spada-via del Sole-piazza Santa Maria Novella. Dalle 16.45 alle 17.40 sull’itinerario piazza Santa Maria Novella-via dei Banchi-via dei Rondinelli-piazza degli Antinori-via dei Tornabuoni-via degli Strozzi-piazza della Repubblica-Calimala-piazza del Mercato Nuovo-via Por Santa Maria-via Vacchereccia-piazza della Signoria. Dalle 17.40 alle 18 i divieti interesseranno l’ultimo tratto del percorso, ovvero piazza della Signoria-via della Ninna-via dei Benci. Inoltre dalle 17.15 alle 18.15 sarà chiuso lungarno Diaz tra piazza dei Giudici a piazza Mentana (potranno circolare solo i bus dei calcianti).

Per quanto riguarda il percorso di ritorno, i divieti di transito al passaggio del corteo sono previsti dalle 20.20 alle 20.50 e interesseranno piazza Santa Croce-via dell’Anguillara-piazza San Firenze-via della Condottavia Porta Rossa-via Pellicceria-piazza di Parte Guelfa.

La finale del 24 Giugno

Per la finale del 24 giugno saranno replicati i provvedimenti già predisposti per le semifinali anche se con orari diversi.

Quindi sabato 24 giugno i divieti di sosta in via Ghibellina (da via Buonarroti al numero civico 58R), largo Bargellini, via Magliabechi e Borgo Santa Croce saranno in vigore a mezzanotte alle 20, gli altri divieti di sosta nelle strade intorno a Santa Croce dalle 8 alle 20 e mentre i divieti di transito scatteranno alle 12 per concludersi alle 20. Stesso orario per i provvedimenti collaterali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'inchiesta della Dda di Firenze ha portato anche a Livorno e a Napoli. Denaro riciclato per circa 13 milioni e mezzo di euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità