comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 22°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 19 settembre 2020
corriere tv
M5S, il ritorno di Di Battista: «Votare turandosi il naso? La cabina elettorale non è un cesso pubblico»

Attualità mercoledì 22 gennaio 2020 ore 13:39

Bici rimosse con la multa e partono gli idranti

Servono 39 euro per recuperare i veicoli ancora funzionanti rimossi per rendere possibili le operazioni straordinarie di pulizia delle strade



FIRENZE — Una task force ha rimosso i relitti ma anche le biciclette ancora funzionanti per poter attivare gli idranti e procedere alla pulizia delle rastrelliere. I cittadini che non hanno ottemperato alla richiesta di spostare il proprio veicolo, nonostante gli avvisi, sono ancora in tempo per poterlo recuperare.

L'operazione è stata messa in atto dalla polizia municipale e dal personale dell'azienda dei servizi ambientali che torneranno all'opera martedì 28 gennaio sull’area in riva destra dell'Arno tra piazza D’Azeglio, Santissima Annunziata e Santa Croce.

Il Comune di Firenze ha avvisato i proprietari dei veicoli asportati ma ancora funzionanti che il recupero può avvenire presso la depositeria di via Allende dove troveranno "un verbale da 42 euro, ridotti a 29,40 se pagati entro il quinto giorno, e un forfait per rimozione e deposito pari a 10 euro".

La richiesta dei cittadini di procedere ad una pulizia approfondita degli stalli è stata raccolta da Palazzo Vecchio che ha predisposto un piano straordinario denominato "rastrelliere pulite".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca