Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Attualità mercoledì 07 ottobre 2020 ore 14:25

Azzurri al Franchi col lutto ricordando Fino Fini

Medico della Nazionale italiana per venti anni, la figura di Fino Fini è stata legata in maniera indissolubile al Centro Tecnico di Coverciano



FIRENZE — La Nazionale torna all'Artemio Franchi di Firenze per la sfida contro la Moldova. Nell'occasione gli Azzurri giocheranno con il lutto al braccio in ricordo di Fino Fini, il medico della Nazionale e ideatore del Museo del Calcio scomparso recentemente.

Medico della Nazionale Juniores dal 1958 al 1970 e medico della Nazionale italiana maggiore per 20 anni, dal 1962 al 1982, la figura di Fino Fini è stata legata in maniera indissolubile al Centro Tecnico Federale di Coverciano, di cui è stato direttore per quasi 30 anni, dal 1967 al 1995, curandone ogni dettaglio, dall’organizzazione della struttura che ha ospitato i raduni dell’Italia calcistica alla gestione della Scuola Allenatori federale, essendo stato nello stesso periodo anche segretario del Settore Tecnico Figc. Con l’ampliamento del Centro Tecnico in occasione dei Mondiali di Italia ’90, ebbe l’idea di creare un museo che potesse ospitare al suo interno tutti i cimeli per ricordare la storia azzurra, dai primi trionfi degli anni Trenta alla rinascita di fine anni Sessanta, fino alla terza stella conquistata in Spagna nel 1982. Un sogno fatto di doni, di chi quelle esperienze le aveva vissute in prima persona, diventato realtà il 22 Maggio 2000, quando il Museo del Calcio venne inaugurato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso il pestaggio di un uomo al Parco delle Cascine. Gli inquirenti hanno ricostruito le mosse dei rapinatori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità