Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:35 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità giovedì 16 settembre 2021 ore 18:39

Allarme alcol tra gli adolescenti fiorentini

Il prefetto di Firenze ha deciso di avviare un tavolo specifico sul fenomeno dopo che 5 giovani sono stati colti da malore per abuso di alcoli



FIRENZE — Il fenomeno dell'abuso di alcol tra i giovanissimi diventa una priorità nella città di Firenze dopo che 5 giovani sono stati soccorsi dopo essere stati colto da malore per abuso di alcolici.

L'allarme è arrivato dalla prefettura dove è stato avviato un tavolo per monitorare la situazione ed adottare una strategia per contrastare l'abuso di alcolici da parte di minorenni e premiare gli esercizi commerciali virtuosi.

Il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Alessandra Guidi, ha reso noto che la polizia sta effettuando indagini al fine di assumere provvedimenti verso i locali ritenuti responsabili di aver venduto alcolici ai cinque minorenni. 

Al tavolo parteciperanno anche rappresentanti dell'Amministrazione comunale, del sistema scolastico e delle associazioni di categoria. 

Il Cospe ha affrontato anche il tema dell'infiltrazione della criminalità organizzata nelle attività
commerciali alla luce della recente operazione di polizia e della guardia di finanza su un esercizio di ristorazione nel centro di Firenze. La prefettura ha invitato i comuni a trasmettere i dati relativi alle variazioni di attività commerciali da ritenere sospette sulla base degli indicatori sintomatici elaborati dalla guardia di finanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno