comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Napoli, poker alla Roma con dedica a Maradona

Attualità lunedì 02 ottobre 2017 ore 16:00

Al Trauma Center la chirurgia è già nel futuro

Inaugurate a Careggi quattordici nuove sale operatorie. Media stimata di diecimila interventi all'anno ad alta complessità con trapianti multiorgano



FIRENZE — Il Trauma Center diventa più grande. Nel padiglione dell'ospedale di Careggi aperto lo scorso aprile sono state infatti inaugurate quattordici nuove sale operatorie informatizzate e realizzate con tecnologia all'avanguardia. Il tutto con un investimento di venti milioni che rende possibili interventi anche molto complessi come i prelievi e i trapianti multiorgano. 

Quattromila metri quadrati e una squadra composta da 189 medici chirurghi e anestesisti lavoreranno con 108 infermieri, 49 operatori sanitari, 24 tecnici. A supportare la loro attività una sala di controllo per il coordinamento delle attività di ciascuna equipe medica. La media stimata è tra i 30 e i 40 interventi chirurgici al giorno, all'incirca diecimila all'anno. 

Il 14 ottobre è la data a partire dalla quale sono in programma i primi interventi. Prima di allora saranno svolti i test del nuovo blocco operatorio. Tra le innovazioni, i monitor appositi sui quali sarà possibile per i familiari pazienti seguire in tempo reale le fasi degli interventi, dalla preparazione al risveglio. 

02 10 17 A Careggi inaugurato il nuovo blocco operatorio servizioy


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità