Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:07 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Cronaca lunedì 30 agosto 2021 ore 17:01

Aggredisce a pugni i passanti, poi la polizia

polizia

La donna è stata arrestata per avere picchiato senza motivo tre persone per strada, in pieno pomeriggio. In mano aveva anche un cacciavite



FIRENZE — Il cacciavite no, non l'ha usato, però ce l'aveva in mano appena dopo avere aggredito senza motivo in pochi minuti tre passanti prendendoli a pugni per strada. E' accaduto ieri in pieno pomeriggio nella zona di Porta al Prato, protagonista una donna di 39 anni, straniera senza fissa dimora e già nota alle forze dell'ordine.

Le vittime, tutte donne di età compresa fra 27 e 34 anni, sono state soccorse dal 118 e trasportate in pronto soccorso dove sono state medicate per lesioni giudicate lievi. Subito dopo aver picchiato le passanti, la 39enne si è scagliata anche contro i poliziotti intervenuti per fermarla.

Alla fine è stata arrestata con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e denunciata per lesioni personali. I poliziotti le hanno trovato in mano un cacciavite, che tuttavia non avrebbe usato nelle aggressioni. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La grande strada che corre lungo la linea ferroviaria Firenze - Roma sarà riqualificata con panchine, alberi ed aiuole ad ogni incrocio e piazza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità