Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità sabato 23 aprile 2022 ore 08:38

Per la Liberazione allori e alzabandiera

corona d'alloro col giglio di firenze

Le cerimonie del 25 Aprile si svolgeranno in tutta la città con omaggi ai caduti e momenti di solennità istituzionale in centro e nei Quartieri



FIRENZE — Il 25 Aprile la Liberazione è ovunque. In occasione del 77o anniversario della Liberazione nazionale, lunedì la città sarà costellata di omaggi ai caduti e momenti di solennità istituzionale tanto in centro quanto nei Quartieri della Firenze che è medaglia d’oro della Resistenza.

Si inizia alle 8, quando in luoghi simbolo della Liberazione si terranno deposizioni di corone di alloro in ricordo dei caduti. Alle 8,45 invece al cimitero di Trespiano si terrà la cerimonia con deposizione di una corona di alloro alla tomba dei Fratelli Rosselli alla presenza dell'assessore alla cultura della memoria Alessandro Martini.

Alle 10, in piazza dell’Unità d’Italia, si terrà la cerimonia dell’alzabandiera solenne e, come da tradizione, due agenti della polizia municipale in alta uniforme deporranno una corona di alloro al monumento ai caduti di tutte le guerre alla presenza del sindaco Dario Nardella, del prefetto Valerio Valenti, del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, di un rappresentante dell’Anpi e di una delegazione ristretta delle forze armate. 

A seguire, alle 10,45, il corteo lascerà piazza dell’Unità italiana per raggiungere Palazzo Vecchio dove alle 11, sull’Arengario, si terrà la cerimonia ufficiale nella quale interverranno il sindaco Dario Nardella, il prefetto Valerio Valenti, la presidente dell'Anpi Firenze e membro della segreteria nazionale Vania Bagni e Sergio Cofferati. In caso di maltempo la cerimonia si terrà nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

Alle 17,30 in piazza della Signoria si terrà il concerto della Filarmonica di Firenze Gioacchino Rossini. Ma anche nei Quartieri si svolgono momenti solenni e cerimonie commemorative. Vediamo tutta l'agenda.

Quartiere 2

Il 25 Aprile sarà celebrato a Villa Bracci, con una cerimonia in memoria dei caduti presso il Cippo che ricorda la Liberazione. Alle 11 partirà il corteo che raggiungerà il monumento e si terrà la celebrazione, con musica e letture delle lettere dei condannati a morte durante il regime fascista. A seguire, alle ore 12,30, il pranzo per i soci e gli amici del centro anziani di Villa Bracci

A seguire, alle 15, è in programma lo spettacolo “Firenze agli sgoccioli” della compagnia teatrale “Gli amici di Paolo”, un'iniziativa voluta per raccogliere fondi a favore di Rachele, una ragazza ricoverata al Meyer per una malattia rara.

Quartiere 3

Il programma è promosso dal Quartiere insieme al Comune di Bagno a Ripoli. Si inizia alle 8,15 con la deposizione della corona ai caduti in piazza Elia Dalla Costa, a seguire alle 8,30 la corona ai caduti delle Cinque Vie, alle 8,45 ai caduti del cimitero di Ponte a Ema e alle 9 ai caduti del cimitero del Pine. Alle 9 prevista la partenza del corteo che alle 9,45 arriverà alla scuola Vittorino da Feltre dove saranno deposte le corone alle lapidi presenti sulla scalinata. Alle 10 prenderà il via la commemorazione nel piazzale della scuola.

Quartiere 4

Nell’ambito di “Aprile Resistente”, in programma dal 22 Aprile al 2 Maggio, Già da ieri 22 Aprile è allestita la mostra sulla Costituzione presso la sala consiliare a Villa Vogel. Stamani 23 Aprile alle 9,30 ecco l'appuntamento con la Resistenza dell’Oltregreve, passeggiata nella storia con partenza dal Ponte dei Cazzotti, itinerario lungo l’argine della Greve fino all’acquedotto di Mantignano dove saranno ricordate le vicende della Resistenza dell’Agosto 1944 con i quadri di Roberto Fiordiponti. Conclusione alle 12 al monumento dei Caduti di Mantignano e Ugnano. Martedì due gli appuntamenti in programma: alle 10 la commemorazione alla Terrazza dei Partigiani al Cimitero di Soffiano e alle 21 lo spettacolo al Circolo Arci Isolotto ‘Un cuore rosso nel pugno’ del Gruppo Creativo Blachezoi.

Quartiere 5

Quest’anno per celebrare il 25 Aprile è stato deciso di organizzare una passeggiata a tappe toccando vari luoghi della Liberazione. L’iniziativa, in collaborazione con Anpi (sezioni di Rifredi e Anna Maria Enriques Agnoletti), circoli Arci di Il Campino-Le Panche, Tre Pietre, Castello, Il Lippi, SMS di Serpiolle e SMS di Rifredi e la Compagnia Teatri d’Imbarco, prevede alle 15 il ritrovo in tre luoghi (circolo Le Panche via Caccini 13/b, dalla Cappella dei Partigiani presso il cimitero di Rifredi, lapide via della Crocetta angolo via Reginaldo Giuliani). 

Da qui i partecipanti si dirigeranno all’Istituto Farmaceutico Militare, da dove partirà l’itinerario che si concluderà al monumento a Serpiolle dedicato a Mary Cox e Maria Caraviello. Durante il percorso saranno deposte corone commemorative nei luoghi più significativi del Quartiere. Alle 18 merenda nel giardino del circolo SMS di Serpiolle.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura nella notte per l'esplosione allo sportello automatico. Sul posto anche gli artificieri e gli investigatori della Scientifica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca