Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°28°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 01 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo, il balletto di Federica Pellegrini con Martina Carraro

Attualità martedì 15 novembre 2016 ore 18:10

Quando economia fa rima con etica

Parte da Campi la prima edizione del festival dell'economia civile. Tre giorni dedicati a welfare, consumo consapevole e lavoro giovanile



CAMPI BISENZIO — La rassegna è pensata per parlare e confrontarsi su un nuovo tipo di economia, che sta prendendo sempre più piede in Italia. La prima edizione è tutta toscana, con esordio a Campi Bisenzio.

Ad aprire il festival, il 17 novembre, saranno i primi tre laboratori dedicati a welfare collaborativo, nuovo modello energetico e consumo consapevole. Quello sul welfare collaborativo si aprirà la mattina dalle 10 alle 13 nella sala consiliare Sandro Pertini con un seminario che coinvolgerà Terzo settore, imprese, commercianti e amministratori, assistenti sociali per parlare della SIA e dell'importanza dell'attivazione territoriale e di comunità per contrastare la povertà e l'esclusione sociale. 

Il programma intero sul sito del Comune di Campi Bisenzio. Tra gli ospiti di workshop e convegni, anche l'economista Stefano Zamagni, il presidente di WeforGreen Gabriele Nicolis, il promotore della prima cooperativa di comunità che gestisce impianti fotovoltaici Ivan Stomeo, la presidente nazionale di Legambiente Rossella Muroni, il presidente della regione Toscana Enrico Rossi e il Sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo si è recato insieme con la compagna da un parrucchiere con l'intento di picchiarlo. L'arma da fuoco era legalmente detenuta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità