Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, il presidente della Camera Fico legge i risultati della prima giornata di votazioni

Attualità sabato 20 agosto 2016 ore 15:16

Voragine Lungarno, fine lavori entro 4 novembre

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha confermato la data della fine dei lavori per la messa in sicurezza del Lungarno dopo il crollo



FIRENZE — "I lavori vanno avanti incessantemente. Gli operai hanno lavorato giorno e notte anche ad agosto. L'obiettivo - sostiene Nardella a margine del Meeting di Cl - è arrivare alla messa in sicurezza entro quella data e ci auguriamo di potere avere anche il Capo dello Stato nella ricorrenza del'alluvione dell'Arno che richiama l'attenzione sui disastri naturali e sul modo in cui le città devono farvi fronte".

Intanto continuano i lavori sul Lungarno Torrigiani, crollato il 25 maggio scorso. Al momento sono in corso le fasi più delicate dei lavori e più disagianti per i residenti, dato che l'utilizzo di macchinari particolarmente rumorosi e a poca distanza dalle abitazioni ha richiesto la chiusura del passaggio pedonale.

Ad oggi, spiegano i tecnici dell'Unità operativa creata dopo il crollo, sono terminate le attività di ricucitura del muro con micropali da 140 millimetri sia dal lato dell'Arno che dal lato case. 

Proseguono invece le attività per il posizionamento di pali per il consolidamento della spalletta: quelli di grosse dimensioni vengono messi dal lato abitazioni e quelli più piccoli dal lato Arno e siamo rispettivamente al 30 e al 50 per cento dei lavori effettuati. 

La posa dei pali dovrebbe terminare per la metà del mese prossimo e successivamente il passaggio pedonale sarà riaperto. Continua anche il monitoraggio della stabilità della zona, a cura dell'Università di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Careggi. Si è introdotto nell'area dell'istituto di notte, con un amico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca