Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 15 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Imprese & Professioni martedì 31 luglio 2018 ore 16:03

Video Online: aumenta il consumo e crescono le opportunità di business tra social e web

​I video rappresentano da sempre una delle risorse più preziose in termini di comunicazione e Firenze, tra le città simbolo del "fare comunicazione", anche in maniera innovativa, lo sa bene.



FIRENZE — I video, infatti, al contrario di una semplice immagine o di un testo, riescono a veicolare mille emozioni diverse. Non è un caso che i video rappresentino oggi uno dei principali strumenti di marketing utilizzati dalle aziende: lo storytelling applicato ai video ha creato delle narrazioni che hanno reso famosi diversi brand del terzo millennio e solidificato la presenza di tutti quei marchi dal grande passato storico.

Ecco perché si parla sempre più spesso di video marketing: una risorsa che dovrebbe appartenere a qualsiasi business. Lo sostengono i dati: secondo le previsioni, infatti, il traffico web del prossimo anno verrà assorbito all’80% proprio dai video.

Contenuti video: prospettive e opportunità

I video online fanno oramai parte della quotidianità degli utenti di tutto il mondo. Secondo una ricerca condotta da Zenith, si calcolano circa 67 minuti di fruizione giornalieri. La media dovrebbe poi aumentare fino a quota 84 minuti entro due anni.

Come si posizionano gli italiani? Al momento con una media di 192 minuti di fruizione video ogni mese: un dato lontano da paesi video-dipendenti come la Cina, ma comunque in netto sviluppo (+19 minuti rispetto allo scorso anno).

Dai numeri appaiono chiare le grandi opportunità per i business e per le aziende: i filmati catturano meglio l’interesse degli utenti e il video advertising è sempre più presente in rete. Si tratta di un trend commerciale che oggi vale circa 27 miliardi di dollari di investimenti. Non è solo una questione di branding: anche gli utenti ne traggono beneficio, perché i video sono semplici da fruire e veicolano più emozioni.

Contenuti video live: come comportarsi?

Oggi social come Facebook, e strumenti come Snapchat o YouTube, permettono di realizzare video e dirette live.

Si tratta di strumenti ottimali per un’azienda: consentono agli utenti di seguire in diretta gli eventi, o di scoprire i “dietro le quinte”. Un elemento che dona umanità ad un business e che permette di avvicinare le persone al brand. Come si realizzano questi video live? Prima di tutto bisogna dotarsi di uno smartphone e scegliere una delle diverse offerte di telefonia mobile con partita iva con internet veloce e traffico dati a sufficienza, come ad esempio quelle di Vodafone pensate appositamente per clienti business. In questo modo si è sempre pronti, ovunque ci si trovi, a far partire la registrazione e a mettere online il video. Inoltre oggi grazie agli smartphone si può anche editare e montare i filmati che si registrano, vediamo come.

Lo smartphone per girare e per montare video

Uno strumento perfetto per tutto ciò che ruota intorno ai video è senza ombra di dubbio lo smartphone: grazie ad esso si è sempre pronti a riprendere in qualsiasi momento e andare in diretta, ma anche a montarli dei piccoli capolavori in mobilità.

Non a caso, oggi, i migliori software di montaggio video e di post-produzione possono essere scaricati sotto forma di app per cellulari. Il merito va agli hardware sempre più performanti di questi dispositivi, oramai perfetti per operazioni così massicce e complesse. Grazie a questa autentica rivoluzione tecnologica, si ha una preziosa opportunità per produrre dei video perfetti per i canali social e per il web.

In conclusione, i video rappresentano il presente ma anche il futuro del marketing, ed un business che vuole raggiungere nuovi traguardi non dovrebbe farne a meno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri ancora con la merce in una sacca. Portava via con sé capi di abbigliamento di varie marche
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Attualità