comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:47 METEO:FIRENZE13°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 27 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Attualità sabato 27 giugno 2015 ore 11:03

Università, tre nuovi corsi e nessun aumento

Niente aumenti per tasse e contributi per il nuovo anno accademico e si allarga la fascia dell'esenzione calcoltata attraverso l'Isee



FIRENZE — Il provvedimento è stato approvato dal Cda di ateneo insieme al nuovo manifesto degli studi. Quest'anno, inoltre, la soglia di esenzione è stata innalzata a 20.000 euro di Isee. I contributi universitari, definiti dall'Ateneo nell'ambito di un tetto massimo complessivo ben al di sotto di quanto previsto dalla legge in rapporto con il Fondo di Finanziamento Ordinario, costituiscono una parte di quanto lo studente deve versare ogni anno per l'iscrizione all'Università.  Ad essi si aggiungono, infatti, la tassa statale d'iscrizione (200 euro), la tassa regionale per il diritto allo studio universitario (140 euro), l'imposta di bollo (16 euro) e il contributo per il Centro universitario sportivo (da 0 a 10 euro a seconda della dichiarazione Isee). In totale, il costo per l'iscrizione per l'anno accademico 2015-2016 varia da un minimo di 356 euro, per valori Isee minori o uguali a 20.000 euro, a un massimo di 2.426 euro, per dichiarazione Isee superiori a 125.000 euro. 

Poi ci sono le novità sul fronte dell’offerta formativa con tre nuovi corsi di laurea: la laurea triennale in Scienze dell'educazione e della formazione (che va a sostituire Scienze dell'infanzia e Scienze dell'educazione sociale) della Scuola di Studi umanistici e della formazione, la laurea magistrale in Design sistema moda della Scuola di Architettura e la laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza italiana e tedesca, che rilascia un titolo congiunto. Con quest'ultimo corso, nato grazie all'accordo con l'Università di Colonia, si rafforza l'internazionalizzazione dell'offerta formativa, che prevede anche il corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza italo francese (titolo congiunto, con l'Università di Paris I Panthèon - Sorbonne) oltre a tre corsi di laurea triennale e cinque di laurea magistrale che portano a un doppio titolo, in base ad accordi con atenei stranieri.

L'offerta formativa prevede anche sei corsi di laurea magistrale in lingua inglese. Si tratta di tre corsi - Economics and development, Finance and risk management, Design of sustainable tourism systems - della Scuola di Economia e management; del corso Natural resources management for tropical development ad Agraria; del curriculum Architectural Design all'interno della laurea magistrale in Architettura (Architettura); del corso Relazioni internazionali e studi europei alla Scuola di Scienze politiche (in questo caso il curriculum in inglese si affianca a quello in italiano).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità