Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE17°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità venerdì 29 maggio 2020 ore 17:27

Una mascherina gettata a Firenze ritrovata a Parma

Il sindaco di Parma ha annunciato multe fino a 3000 euro contro l'abbandono delle mascherine ma la foto è stata postata dal sindaco di Firenze



FIRENZE — Una mascherina gettata a Firenze il 19 Aprile può spuntare a Parma il 29 Maggio? E' quello che è accaduto, almeno sui social.

Pizzarotti, sindaco di Parma, ha pubblicato oggi la foto di una mascherina abbandonata che sembra identica ad una mascherina abbandonata a Firenze il 19 Aprile e fotografata dal sindaco Nardella.

Il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, è intervenuto con una ordinanza contro l'abbandono delle mascherine "Da oggi chi abbandona mascherine chirurgiche per strada, sui marciapiedi, nei nostri borghi, nelle aree verdi o in qualsiasi altro posto viene sanzionato e non di poco: fino a 3000 euro di sanzione. Dal punto di vista della sicurezza è una cosa orribile. Dal punto di vista del decoro lo è altrettanto. Mi chiedo come si possa anche solo minimamente compiere un gesto del genere. Spero che questa ordinanza faccia passare la voglia di essere incivili".

E sempre di incivili aveva parlato Nardella il 19 Aprile 2020 alla vigilia dell'obbligatorietà di indossare la mascherina sul suolo fiorentino "Da domani scatta l’obbligo nel nostro Comune di indossare la mascherina. Una cosa però: abbandonarla per strada è inaccettabile! Firenze non si merita questa inciviltà: prego tutti di gettare mascherine e guanti usati negli appositi cestini. Forza, ce la possiamo fare..." diceva il sindaco di Firenze che avrebbe poi applicato multe fino a 400 euro contro i trasgressori.

Non è dato sapere chi abbia gettato questa mascherina divenuta così famosa tra Toscana ed Emilia Romagna, ma c'è il rischio che abbia accumulato una contravvenzione da 3400 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno