QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani -1°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 10 dicembre 2019

Attualità giovedì 19 maggio 2016 ore 12:49

2000 chilometri sui pedali per la solidarietà

Tappa fiorentina della pedalata organizzata per ringraziare i volontari toscani intervenuti in Emilia in occasione del terremoto del 2012



FIRENZE — Davide Gaddi arriverà pedalando a Firenze e farà tappa nella sede delle Pubbliche Assistenze toscane, in via Pio Fedi, dove ad accoglierlo ci saranno gli uomini e le donne della protezione civile. Molti di loro hanno prestato servizio nei campi di Mirandola e San Possidonio proprio durante il sisma di 4 anni fa.

Lo scopo del ciclista è anche quello di sensibilizzare l’opinione pubblica in favore del Nepal terremotato, dove Anpas sta realizzando un centro per accogliere i bambini rimasti orfani dopo il terremoto dell’aprile 2015.

Tante le tappe della sua lunga pedalata: Adria, Trieste, Moggio Udinese, Erto, Arabba, Bolzano, Pellizzano, Sondrio, Como, Biella, Aosta, Torino, Vinovo, Robilante, Genova, Sarzana, Stazzema, Firenze. Domani sarà a Pienza, poi tornerà a Fanano, per chiudere da dove aveva cominciato, cioé Mirandola.

Il progetto per il Nepal ha come obiettivo la raccolta fondi per l’orfanotrofio di Lalitpur, in Nepal. A promuoverlo è l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, con il supporto tecnico dell’Istituto di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale e della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità