QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19°31° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 19 agosto 2019

Arte lunedì 20 maggio 2019 ore 14:35

Street Art nel tunnel della tramvia

Mille metri quadrati di parete sulla tratta Stazione - Aeroporto saranno messi a disposizione di noti street artist fiorentini ed internazionali



FIRENZE — Nella notte mille metri quadrati di parete lungo la Linea T2 saranno affidati a 20 artisti tra figurativi e writers noti sulla scena fiorentina ed internazionale. Le pitture coloreranno il tunnel Belfiore, ad esclusione dei 14 metri sotto al Palazzo Mazzoni in attesa di nullaosta della Sovrintendenza. La grande opera collettiva prenderà vita nel tunnel Belfiore della tramvia realizzando un murale che trattiene anidride carbonica e rilascia ossigeno. 

Il progetto è denominato ‘Urban Graffiti’ ed è stato presentato da Multiverso Coworking Network. Gli interventi saranno realizzati nelle notti tra il 20 e il 23 maggio ed il lavoro dovrà essere completato nell'orario di interruzione del servizio del tram.

Secondo l’assessore si tratta di un tributo alle origini della street art, nata proprio sui vagoni della metropolitana di New York: un’opportunità di rilievo internazionale per ricollocare la street art nei suoi luoghi di origine e legare la stagione della street art fiorentina anche al tema ambientale, attraverso l’utilizzo di pitture ecologiche a rilascio di ossigeno.

Il progetto, sostenuto economicamente dal Comune di Firenze, coinvolge 20 artisti: Ninjaz, Leonardo Borri, Mr. G, Urto, Fone, Blu 2530, James Boy, Exit Enter, Zeus, Skim, Edf Crew, Rame Edf, Umberto Styla Edf, Nico Bruchi Edf; Kein, Mille, Tapes, Rusto, Swan. Tra gli artisti ‘storici’ coinvolti Toxic, JC e Zero T.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità