Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:11 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultima gara di Federica Pellegrini: primo posto con standing ovation e tuffo con il presidente Malagò

Cronaca martedì 26 ottobre 2021 ore 11:33

Infila i vestiti nello zaino e azzarda il furto

ladro in supermercato

Gli addetti alla vigilanza però lo hanno visto mentre toglieva l'antitaccheggio, così hanno chiamato i carabinieri che lo hanno arrestato



SESTO FIORENTINO — Dopo aver tolto l'antitaccheggio ha infilato i vestiti nello zaino azzardando il furto di quei capi sportivi per un valore attorno ai 100 euro. Gli addetti alla vigilanza però lo hanno visto mentre armeggiava tra gli scaffali con pinze e cesoie, così hanno chiamato i carabinieri che lo hanno arrestato. E' accaduto ieri mattina in un negozio di articoli sportivi in via Petrosa.

I militari del comando stazione di Sesto Fiorentino hanno arrestato per tentato furto aggravato un 25enne. Dopo avere eliminato le placche contro i furti dai vestiti presi dagli scaffali, li aveva infilati nello zainetto sperando di passare inosservato. Non è stato così, e il personale del negozio ha chiamato il 112.

Il malfattore è stato fermato, la refurtiva recuperata e restituita, gli arnesi utilizzati per compiere il reato sequestrati. L'uomo, già autore di atti simili, è stato arrestato e giudicato con rito direttissimo a esito del quale l'arresto è stato convalidato con applicazione dell'obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A poche ore dal dibattito in Consiglio comunale l'opposizione chiede un tavolo in prefettura per analizzare il fenomeno dei furti sulle auto in sosta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità