comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°33° 
Domani 23°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 10 luglio 2020
corriere tv
Post Covid, Lamorgese: «In autunno avremo grave crisi economica, c'è rischio concreto di tensioni»

Cronaca martedì 21 novembre 2017 ore 13:54

Cacciatori sorpresi con decine di storni

L'intervento dei Carabinieri forestali dopo le segnalazioni di alcuni cittadini. In Mugello richiami vietati usati dentro un capanno



SCANDICCI — Spari ripetuti in prossimità di strade e abitazioni. Con questa segnalazione i Carabinieri forestali sono intervenuti a Scandicci controllando tre cacciatori. E' stato così scoperto che avevano abbattuto e detenevano nel carniere 123 capi di storno in violazione alla legge toscana che prevede un prelievo giornaliero per cacciatore di 20 esemplari. Sono scattate così sanzioni amministrative per oltre 1500 euro, sottoponendo a sequestro i capi abbattuti in violazione alle norme.

I militari della stazione Carabinieri forestale di Borgo S. Lorenzo sono intervenuti invece presso un appostamento fisso di caccia dove veniva utilizzato un richiamo acustico. Il suono registrato riproduceva il canto del tordo. Sul cellulare di un cacciatore era presente il file scaricato da youtube riproducente il canto del tordo sassello, attivato ad alto volume. 

Da qui i militari hanno ravvisato il reato di esercizio di caccia con uso di richiami acustici a funzionamento elettromagnetico, vietati dalla legge e procedevano a sottoporre a sequestro penale due fucili, il cellulare utilizzato come richiamo acustico e quanto abbattuto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità