Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:29 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità lunedì 29 novembre 2021 ore 20:25

Andrea Mucci Cavaliere al Merito della Repubblica

Andrea Mucci e Sergio Mattarella
Andrea Mucci e Sergio Mattarella
Foto di: Alessandra Mucci / Facebook

Ha 23 anni e sogna un mondo senza barriere. Di più: lo costruisce con fantasia. Per lui oggi al Quirinale l'onorificenza dal presidente Mattarella



ROMA — Sogna un mondo più accessibile ma non si limita a desiderarlo. No: lo costruisce giorno dopo giorno con fantasia e tenacia lottando dal suo blog Contro ogni barriera per Firenze accessibile.

Oggi per quel gesto Andrea Mucci, 23 anni, è divenuto Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana "per il suo fantasioso contributo nella promozione della cultura dell’accessibilità", ricevendo il riconoscimento direttamente dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che lo ha conferito 'motu proprio' a cittadini distintisi per altruismo e solidarietà.

Ecco la motivazione.

"Studente in Scienze della comunicazione. A causa di problemi di mobilità agli arti inferiori è costretto ad usare, per i suoi spostamenti, la carrozzina o lo scooterino elettrico. Desideroso di muoversi in autonomia nella sua città, Andrea ha dovuto scontrarsi da subito con i problemi legati alle barriere architettoniche e, al fine di sensibilizzare sul tema, nel 2016 ha fondato il blog Contro ogni barriera – Firenze accessibile".

"Attraverso il blog e i social, si è reso disponibile a dar voce alle segnalazioni dei cittadini in un costante e costruttivo dialogo con l’Amministrazione cittadina. Il progetto #mollaloscivolo è stato presentato da Andrea stesso in alcune aziende e scuole della sua città 'per diffondere sempre più un’etica del rispetto e dell’attenzione all’altro'. Il suo impegno ha trovato eco anche su quotidiani locali e nazionali".

"Ha rappresentato la necessità di dare vita a una cultura dell’accessibilità perché, come lui stesso ha dichiarato, 'l’accessibilità non è un regalo per i più svantaggiati ma un diritto di tutti'. Al tema dell’accessibilità e in particolare alla sfida di Comunicare i diritti, Andrea ha dedicato anche la sua tesi di laurea triennale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mattarella alla cerimonia di consegna delle onorificenze OMRI
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bel mezzo della dichiarazione di sciopero formulata dai bibliotecari arriva l'annuncio dell'assessore al personale del Comune di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità