QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità lunedì 21 ottobre 2019 ore 18:59

Quando lo stadio ospitò gli Stati Uniti a Firenze

Foto da Vecchia Firenze Mia

Nel gennaio del 1945 lo stadio di Firenze ospitava una sfida diventata storica che vide sugli spalti soldati americani e bandiere a stelle e strisce



FIRENZE — Nei giorni in cui si dibatte del futuro dell'Artemio Franchi di Firenze, tra appelli alla conservazione e progetti innovativi, su Vecchia Firenze Mia spopola l'amarcord dello Spaghetti Bowl, la partita di rugby del gennaio 1945 giocata tra soldati americani. Una sfida tra la quinta armata e la dodicesima air force.

L'Album di Facebook dedicato alle foto e cartoline storiche di Firenze mostra un Artemio Franchi circondato da ampi spazi in terra battuta e campi sportivi, così com'era il Campo di Marte che usciva dal secondo conflitto mondiale. Osservando le immagini sarebbe possibile ipotizzare un ampliamento della struttura, con la realizzazione di un mega impianto sportivo, se solo non fossero trascorsi più di 70 anni e l'urbanizzazione non avesse fatto il resto.

Le foto riprese dai mezzi militari aerei forniscono una chiara visione del tessuto urbano ed è facile riconoscere le trasformazioni subite dallo stesso stadio che si presentava con i curvini ai lati della tribuna coperta ed una pista di atletica attorno al terreno di gioco. La struttura ospitava 25000 persone.

Quasi per un gioco del destino con l'arrivo della nuova proprietà della Fiorentina, quella che potrebbe segnare per sempre l'abbandono dello stadio comunale per le competizioni sportive, è stato proprio il patron Rocco Commisso a riportare la bandiera americana sul terreno di gioco. Lo stesso Commisso che ha sfilato durante il Columbus Day davanti ad un carro dedicato alla Fiorentina. 

"Era il 1° gennaio 1945, e allo Stadio di Firenze si disputò quella che è considerata la prima partita di football americano in Italia (anche se si parla di un'altra giocata addirittura nel 1913 a Genova), tra i Mudders della 5a Armata dell'Esercito Americano e i Bridgebusters della 12a Air Force alla presenza di 25.000 spettatori. Vinsero i Mudders 20-0, ma a noi importa poco. Ci interessa che esistano molte foto di quell'evento, tra cui alcune vedute dall'alto dello Stadio e i suoi dintorni, davvero spettacolari. Ce ne ha mandato un certo numero Massimo Bartolini, e abbiamo pensato che l'argomento valesse un Album a parte" recita l'Album curato da Gianni Greco.



Tag

Maltempo a Venezia, l'acqua invade l'hotel Gritti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità