Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:35 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità martedì 30 giugno 2015 ore 18:12

Mamme No Inceneritore incontrano il sindaco

Dario Nardella e il comitato in lotta contro il termovalorzzatore di Case Passerini hanno concordato un incontro con alcuni esperti per l'8 Luglio



FIRENZE — L'obiettivo del confronto con gli esperti invitati da entrambe le parti, spiegano le Mamme in una nota - è quello di valutare quanto i "Comitati No inceneritore, forti di una crescente adesione nella cittadinanza fiorentina, sostengono riguardo all’assoluta inutilità e pericolosità dell’impianto in progettazione a Case Passerini, prendendo anche in considerazione valide alternative già applicate da molti comuni e amministrazioni italiane con grande successo".

Durante il confronto, la delegazione ha insistito per un rinvio o la sospensione della Conferenza Dei Servizi sul nuovo impianto programmata per il prossimo 3 luglio ma la proposta non è stata accettata così come è saltata la prima data fissata per l'incontro con gli esperti, il 30 giugno.

"Siamo molto dispiaciuti di questo rinvio che non ci permetterà di esprimere le nostre argomentazioni prima di una Conferenza dei Servizi che sarà, nei termini in cui è stata convocata, decisoria al fine di concedere le ultime autorizzazioni per l’avvio dei lavori dell’inceneritore - hanno dichiarato le Mamme No Inceneritore -  Non ci resta che prendere come positive quindi le opinioni del sindaco e dell'assessore Bettini secondo i quali questa Conferenza dei Servizi non sarà decisoria e non rilascerà nessuna nuova autorizzazione a procedere".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due uomini di 23 e 27 anni rintracciati al pronto soccorso dopo il tafferuglio. Sono stati denunciati per lesioni personali aggravate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Cronaca