Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:47 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, Khamenei: «Le proteste pianificate dall'America e dal regime sionista»

Cronaca giovedì 24 settembre 2015 ore 15:16

Clonatori di carte colti sul fatto

Un dispositivo per clonare carte di credito è stato installato in piazza de Pitti e l'altro in piazza del Duomo. I due malviventi sono stati arrestati



FIRENZE — Le indagini sono partite grazie alla segnalazione ai carabinieri di alcuni cittadini dell’Oltrarno che avevano notato, in piazza de Pitti presso uno sportello bancomat, un cosiddetto skimmer: un apparato informatico montato sul bancomat e capace di carpire banda magnetica e codice segreto delle tessere bancomat e carte di credito che gli ignari clienti andavano ad inserire nello sportello automatico. 

Una volta rimosso il dispositivo, grazie alle telecamere di sicurezza di Palazzo Pitti, i carabinieri sono riusciti a rivedere le fasi del montaggio del dispositivo da parte di due malviventi. Uno dei due è stato subito riconosciuto perché pregiudicato. 

I successivi servizi di pedinamento non hanno certo tardato a dare i loro frutti visto che i carabinieri hanno seguito i due soggetti fino a piazza Duomo dove, tra migliaia di turisti, hanno installato un nuovo skimmer su un altro sportello bancomat. Questa volta, però, appena sono usciti dall’androne della banca, i due hanno incontrato le manette dei carabinieri. 

La successiva perquisizione domiciliare, a casa dei due, entrambi 30enni di nazionalità bulgara, ha portato al sequestro di un vero e proprio arsenale di strumenti per la clonazione di carte di credito e bancomat, costituito da svariati skimmer, computer, carte di credito in bianco e ogni genere di strumentazione informatica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo soccorso in gravi condizioni è deceduto in ospedale. La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Proclamato sciopero di 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità