Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:58 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa guadagna l'America dalla guerra

Cronaca martedì 05 settembre 2017 ore 12:03

Lo spaccio senza freni sul sagrato della chiesa

I carabinieri hanno arrestato due uomini per spaccio di droga. Scambiavano la cocaina sul sagrato della chiesa di Santa Maria del Carmine



FIRENZE — I carabinieri hanno sorpreso quattro giovani sugli scalini di fronte la chiesa di Santa Maria del Carmine intenti a scambiarsi qualcosa. I quattro, alla vista dei militari, si sono dati alla fuga in direzioni diverse. I militari sono però a bloccare le due persone che avevano visto cedere gli involucri. Si tratta di due tunisini, rispettivamente di 32 e 21 anni, in Italia senza fissa dimora e già noti per il loro trascorsi sempre nel campo dello spaccio di droga. 

Durante l’inseguimento il 32enne ha cercato di disfarsi di una confezione in cellophane contenente 12 dosi di cocaina che veniva prontamente recuperata. La successiva perquisizione eseguita sul 21enne ha permesso di recuperare altre 12 dosi di cocaina e la somma di circa 500 euro, ritenuta provento dell’attività illecita svolta in piazza. Per i due sono scattate le manette per il reato di detenzione ai fini di spaccio in concorso. La droga e il denaro sono stati sequestrati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si prepara una tregua alle alte temperature con un fine settimana tra pioggia e schiarite e massime in diminuzione sulla media stagionale. Ma per poco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

STOP DEGRADO

Attualità