Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità venerdì 09 ottobre 2015 ore 16:35

L'invasione del pesce siluro

Al via un piano di cattura. E' un vorace predatore di origine alloctona che ha ha segnato una fase di impoverimento delle risorse ittiche dell'Arno



FIRENZE — Città Metropolitana ed il Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze, sotto il coordinamento scientifico della dottoressa Annamaria Nocita, stanno conducendo campagne di controllo della specie attraverso degli interventi di cattura e traslocazione degli individui in bacini di stoccaggio, grazie a finanziamenti concessi dalla Regione Toscana. 

La segnalazione del pesce siluro anche in alcuni affluenti dell'Arno ha portato ad estendere gli interventi al fiume Greve, e proprio nelle settimane scorse anche al fiume Sieve, dove purtroppo la specie si è recentemente irradiata, probabilmente anche grazie alla sconsiderata opera dell'uomo. 

A settembre in soli tre giorni di catture sono stati prelevati circa 600 kg di pesci siluro sul fiume Sieve, dato che ha destato la preoccupazione degli amministratori. 

"La presenza del pesce siluro nelle nostre acque rappresenta una vera emergenza ambientale - ha spiegato Alessandro Manni, consigliere della Città Metropolitana di Firenze delegato all'Ambiente - che richiederà uno sforzo gestionale continuativo e congiunto di istituzioni, mondo della ricerca e pescatori sportivi, al fine di limitare la presenza e controllare l'ulteriore diffusione di questa specie invasiva".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I fiorentini si erano abituati al servizio di Ataf che permetteva di geolocalizzare le vetture e conoscere in tempo reale il ritardo degli autobus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità