Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Attualità sabato 28 agosto 2021 ore 16:21

Un monumento per i donatori di sangue

L'inaugurazione del monumento
L'inaugurazione del monumento

L'opera in bronzo firmata dal maestro Antonio Manzi svetta per 3 metri di altezza nel Giardino dei Donatori di Sangue. Ieri l'inaugurazione



LASTRA A SIGNA — I donatori di sangue? Bisognerebbe fargli un monumento. Il maestro Antonio Manzi lo ha fatto sul serio, ed è stato inaugurato ieri in via Turati a Lastra a Signa il Monumento al Donatore. L'opera è stata realizzata in collaborazione e grazie al sostegno del Gruppo Fratres Nesi di Lastra a Signa, Sezione Avis di Malmantile e Comune di Lastra a Signa.

Raffigura un cuore con al centro una stretta di mano e sulla sommità una colomba. E' stata realizzata in bronzo ed svetta per un'altezza di circa 3 metri. E' stata posizionata all’interno del Giardino dei Donatori del Sangue.

Il monumento è stato pensato e voluto dalle associazioni del territorio che si impegnano sul tema della donazione del sangue, insieme all’amministrazione comunale, per sottolineare il valore di un gesto semplice e importantissimo.

All’inaugurazione sono intervenuti il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, l’assessore regionale Monia Monni, il consigliere regionale Fausto Merlotti, il sindaco Angela Bagni e alcuni membri della giunta comunale e del consiglio comunale di Lastra a Signa, oltre alle presidenti del Gruppo Fratres locale Sandra Mugnaini e dell’Avis di Malmantile Stefania Del Fante e a rappresentanti regionali della Fratres e dell’Avis. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due gli agenti feriti la scorsa notte negli scontri con un gruppo di giovani tra cui minorenni. Usciti da un locale avevano preso a calci una vetrina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS