Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità giovedì 14 ottobre 2021 ore 13:29

Classi arieggiate contro il Covid, arrivano fondi

La scuola media Leonardo da Vinci
La scuola media Leonardo da Vinci

Grazie a un bando ministeriale è stata finanziata la sostituzione degli infissi che consentirà maggior sicurezza sanitaria e attività in presenza



LASTRA A SIGNA — Classi arieggiate, contagio Covid-19 più lontano, didattica pienamente in presenza più vicina: è il terno vinto dalla scuola media Leonardo da Vinci di Lastra a Signa per la cui sostituzione infissi sono in arrivo fondi grazie al bando del ministero per la pubblica istruzione (Miur) a cui il Comune ha preso parte ottenendo i finanziamenti per lavori di messa in sicurezza e adeguamento di spazi e aule di edifici adibiti a uso scolastico per garantire la ripresa in presenza delle attività didattiche.

Ammonta a 200mila euro la cifra ottenuta per la sostituzione degli infissi per il miglioramento dell’aerazione delle aule scolastiche della scuola. Il progetto definitivo, redatto dall’ufficio tecnico comunale e approvato dalla giunta comunale, riguarda la sostituzione di gran parte degli infissi di molte aule scolastiche della scuola media, ormai in avanzato stato di degrado, con nuovi infissi che rispondono in modo migliore alle esigenze di aerazione continua al fine di garantire il necessario ricambio di aria, anche per contrastare la diffusione del virus Covid-19 e consentire il regolare svolgimento dell’attività didattica. 

I nuovi infissi, in tutto 87 che andranno a sostituire i vecchi nelle aule nel lato sud est della scuola e nei laboratori al piano seminterrato, saranno realizzati in alluminio a taglio termico, con rispondenza alle vigenti normative europee di tenuta ed isolamento termico.

“Si tratta di un progetto - ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici e urbanistica Emanuele Caporaso - che migliorerà l’aerazione nelle aule della scuola, andando quindi ad incidere sulla qualità e la sicurezza della frequenza scolastica ma anche sull’aspetto esteriore e sul decoro di uno dei più importanti edifici scolastici del territorio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2014 gli inquilini attendono di poter fare rientro nelle loro abitazioni. Gli alloggi temporanei di Novoli iniziano a mostrare i segni del tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca