QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 ottobre 2018

Attualità venerdì 12 gennaio 2018 ore 13:30

Infrastrutture, 44 milioni per l'area fiorentina

Pioggia di milioni di euro dal Comitato interministeriale per la programmazione economica per la realizzazione di molti interventi infrastrutturali



FIRENZE — Dal Cipe in arrivo quasi 44 milioni per l'area fiorentina, per consentire la realizzazione del III lotto della variante alla Sr 429 tra Castelfiorentino e Certaldo, l'adeguamento della viabilità locale con funzione di integrazione alla viabilità regionale nei Comuni di Signa, Lastra a Signa e Campi Bisenzio e il collegamento tra Fibbiana, nel comune di Montelupo Fiorentino, e La Fonte, nel Comune di Capraia e Limite, nell'ambito del progetto 'La città delle due rive'. Le risorse, tratte dal Fondo di Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020, sono state attribuite accogliendo le richieste del presidente della Toscana e dell'assessore regionale alle infrastrutture, che hanno indicato 16 interventi sulle infrastrutture come 'prioritari e strategici' per migliorare la mobilità in varie parti della regione.

Per realizzare il lotto III (circa 4 km) della variante alla Sr 429 nel tratto tra Castelfiorentino e Certaldo saranno necessari 26.900.000 euro, dei quali 300.000 già disponibili perchè messi a disposizione dalla Regione Toscana e 26.600.000 finanziati dal Cipe con questa decisione. I lavori, che avranno come soggetto attuatore la Regione Toscana, dovranno concludersi entro il 2022 ed interesseranno i Comuni di Castelfiorentino, Certaldo e Gambassi Terme.
Questo intervento permetterà di completare il tracciato in variante della Sr 429 e, dunque, di creare un collegamento più sicuro ed adeguato ai flussi di traffico che percorrono la strada, che collega tra il raccordo autostradale Firenze-Siena (uscita Poggibonsi) e la Sgc Fi-Pi-Li (uscita Empoli). Il III lotto attraverserà due fiumi, il Borro della Corniola e l'Elsa, e inizierà e si concluderà con due rotatorie: una a Certaldo Ovest, l'altra a Castelfiorentino Est (inizio lotto IV, sulla Sp Volterrana).

L'adeguamento della viabilità locale che nei Comuni di Signa, Lastra a Signa e Campi Bisenzio integra la viabilità regionale si è reso necessario per avere una mobilità più fluida e sicura, salvaguardando anche i centri urbani con la realizzazione di circonvallazioni. Le opere, già previste dagli strumenti urbanistici, avranno un valore complessivo di 19 milioni, dei quali 1.140.000 euro già finanziati dalla Regione e 4.200.000 euro dagli enti locali. A queste risorse si aggiungono oggi ulteriori 13.700.000 destinati dal Cipe a copertura dell'importo necessario. I lavori, la cui conclusione è prevista per il 2022, vedranno come soggetti attuatori i tre Comuni interessati.
I Comuni di Lastra a Signa, Signa e Campi Bisenzio hanno firmato specifici accordi con la Regione Toscana che riguardano:
- a Campi Bisenzio la progettazione definitiva ed esecutiva del prolungamento della circonvallazione sud, da via Barberinese alla nuova rotatoria di Capalle;
- a Signa il progetto di fattibilità tecnico-economica per il completamento della circonvallazione del capoluogo, da via Amendola a Via del Metolo;
- a Lastra a Signa la progettazione definitiva ed esecutiva della rampa di accesso al Ponte sull'Arno e della rotatoria di Ponte a Signa, oltre che un intervento per la realizzazione della Cassa di espansione ‘VC5'.

Infine il Cipe ha assegnato ulteriori 3.540.000 al collegamento tra Fibbiana, nel comune di Montelupo Fiorentino, e La Fonte, nel Comune di Capraia e Limite, previsto nell'ambito del progetto 'La città delle due rive'. L'intervento, dal valore complessivo di 18 milioni, era già stato finanziato in pasato con 14.460.000 di risorse Anas e fondi Cipe FSC 2007-2013. Le risorse odierne arrivano a coprire l'intero fabbisogno. La realizzazione dell'intervento è affidata ad Anas.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca