comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 24°32° 
Domani 24°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 10 luglio 2020
corriere tv
Venezia, il test del Mose visto dall'elicottero della polizia

Attualità martedì 02 gennaio 2018 ore 18:15

Tramvia e trasporti, dal ministero 350 milioni

I fondi rientrano nel miliardo e 397 milioni di euro ripartiti a livello nazionale dal decreto firmato dal ministro delle infrastrutture Delrio



FIRENZE — Le nuove risorse, sommate ai 665,77 milioni approvati dal Cipe lo scorso 22 dicembre, ammontano a 2,063 miliardi. A mettere la firma sul decreto che le ripartisce in tutta Italia è stato il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio. Per quanto riguarda Firenze, la disponibilità di fondi è di 47 milioni destinati alla tratta Leopolda-Le Piagge della linea tramviaria 4.1 che si aggiungono ai 119 milioni già disponibili. Intanto procede l'assegnazione delle risorse per i sistemi di trasporto rapido di massa nelle Città metropolitane e per le città che già dispongono di progetti in corso. La prima fase ha visto l'assegnazione, dal Fondo sviluppo e Coesione 2014-2020, di 2,247 miliardi in base al Piano operativo Mit e ai Patti territoriali e tra le città metropolitane beneficiarie c'è  Firenze con 148,4 milioni.

"Di fatto - ha detto il sindaco di Firenze e della Città Metropolitana Dario Nardella - verranno investiti 350 milioni di euro per il Comune e la Metrocittà di Firenze. E' una bella notizia che premia la capacità progettuale dei nostri enti e gli interventi già messi in campo ". I criteri di selezione degli interventi per i quali sono stati ammessi i finanziamenti hanno riguardato la maturità progettuale e l'immediata cantierabilità, l'attualità delle analisi incluse nelle proposte progettuali, la percentuale di completamento, in caso di opere in corso di realizzazione, della quota di finanziamento acquisita, o acquisibile.

Lo stesso ministro Delrio, in una nota, ha spiegato: "La cura del ferro continua nelle città, in particolare nelle città metropolitane, che, con un efficace sistema di trasporto pubblico potranno essere comparabili alle migliori città europee". 

Tra le opere finanziate a livello nazionale ci sono anche le linee tramviarie A e B di Roma, il tratto Milano-Lambiate e il sistema ferroviario metropolitano di Reggio Calabria. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca