Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:02 METEO:FIRENZE18°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 25 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Cronaca mercoledì 10 ottobre 2018 ore 11:14

Due donne violentate, il dna incastra il mostro

La comparazione del codice genetico ha attribuito allo stesso uomo due violenze commesse a giugno e a settembre nel capoluogo toscano



FIRENZE — L'indagine genetica era stata richiesta alla luce delle analogie tra i due casi di violenza commessi a Firenze all'alba del 23 giugno e nella notte tra il 23 e il 24 settembre. Nel primo caso c'era il dna dell'aggressore ma non la sua identità. Nel secondo, invece, era stato fermato un 25 rumeno. 

La prima vittima è una donna giapponese di 36 anni, aggredita mentre faceva jogging. L'uomo, dopo averla fatta cadere a terra, le ha stretto la gola fino a farle perdere conoscenza, poi l'ha picchiata e violentata mentre era priva di sensi. Nel secondo caso, avvenuto nella stessa zona, alla periferia sud della città, la vittima è una 21enne asiatica

Dalla comparazione disposta dal pm Beatrice Giunti, risulterebbe la coincidenza tra i campioni di dna prelevati. Da qui la richiesta di una nuova misura di custodia cautelare in carcere per il 25enne. Il provvedimento gli è stato notificato nel carcere di Sollicciano dove si trova dal 24 settembre. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo avere minacciato i passanti con un palo della segnaletica stradale è salito su una autovettura ed ha spaccato i vetri anteriori e posteriori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca