comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:49 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Attualità venerdì 03 luglio 2020 ore 13:25

Viabilità sperimentale attorno alla nuova piazza

La segnaletica nella nuova piazza è stata cambiata in una notte su richiesta dei cittadini, adesso scatta la sperimentazione della viabilità



FIRENZE — Sono terminati i lavori di riqualificazione di piazza Pier Vettori, nodo strategico della mobilità fiorentina, in Oltrarno. La piazza che si trova tra l'Isolotto e San Frediano a pochi metri da piazza Gaddi e dal Ponte alla Vittoria è stata per anni una semi rotatoria suddivisa in due piazze con un parcheggio centrale.

In una notte è stata realizzata la nuova segnaletica per l’inversione del senso di marcia, che l’assessorato alla mobilità è in procinto di sperimentare “Su richiesta dei cittadini abbiamo predisposto una modifica sperimentale della viabilità che sarà testata nei prossimi mesi: si tratta dell’introversione del senso di marcia del tratto tra via del Ponte Sospeso e l’uscita carrabile del supermercato in modo da ricreare una circolazione rotatoria intorno alla piazza” ha spiegato l'assessore all'Urbanistica e all'Ambiente, Cecilia Del Re. 

Il taglio del nastro è previsto il prossimo 14 luglio anche se la piazza sarà accessibile già da lunedì 6 luglio. 

I ritardi. "Per la chiusura del cantiere - ha spiegato Del Re - si sono verificati ritardi legati da una parte a cause di forza maggiore, come lo stop legato alla pandemia, l’attesa di autorizzazioni dalla Soprintendenza per la sostituzione del patrimonio arboreo e il ritrovamento sottoterra di manufatti che hanno fatto scattare la procedura prevista, obbligando il Comune a coinvolgere la Soprintendenza e ad incaricare un archeologo per seguire gli scavi; dall’altra parte a ritardi imputabili alla ditta, per i quali l’amministrazione ha chiesto agli uffici competenti di verificare l’applicazione di tutte le penali previste dal contratto. I ritardi non sono stati invece legati allo spostamento della postazione dell’ambulante, che si è trasferita eliminando così anche il problema dei rumori notturni in piazza". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità