comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:18 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 24 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità sabato 14 settembre 2019 ore 13:57

Pistoiese, cordoli e paletti allo scontro politico

Il Consiglio comunale si preannuncia infuocato con le modifiche di via Pistoiese al centro del dibattito politico dopo le critiche degli ultimi giorni



FIRENZE — Nel Consiglio comunale in programma a Palazzo Vecchio lunedì 16 Settembre spiccano le domande di attualità relative alle modifiche apportate alla viabilità lungo la via Pistoiese. L'Assessore Stefano Giorgetti ha più volte ribadito che le misure adottate sono state progettate, non per migliorare la fluidità del traffico, ma per aumentare la sicurezza. Non sono dello stesso avviso i residenti che hanno sottoscritto una petizione attraverso una raccolta firme (vedere articoli collegati). 

Di "Pericolosità dei cordoli e dei paletti" ha parlato il consigliere della Lega Antonio Montelatici che in aula porta un atto che rimanda a "l'incidente che ha visto coinvolte due ambulanze che si sono urtate a causa del restringimento della carreggiata per la presenza del cordolo". Inoltre Montelatici ricorda "Un video che ritrae un mezzo dei vigili del fuoco fermo in coda con le sirene accese a causa di un blocco della circolazione in un altro tratto di Via Pistoiese. Montelatici cita inoltre il gruppo civico Comitato 50145, costituitosi per le problematiche di Via Pistoiese che "ha più volte denunciato la pericolosità dei paletti, dei cordoli e dei restringimenti di carreggiata, soprattutto per i mezzi a due ruote e individuato, proprio nell'adozione di queste misure, la scarsa fluidità del traffico e il frequente congestionamento della strada, trasformandola in una camera a gas per chi ci vive e per chi ci lavora". Montelatici da "vecchio autista di ambulanza" sottolinea "la scarsa fruibilità di spazi di fuga per i veicoli di emergenza che rimangono incolonnati nella via".

Anche Fratelli d'Italia interverrà sul tema con Alessandro Draghi che sottolinea "la viabilità delle strade limitrofe a via Pistoiese è già di per se complicata e fragile, non possono sopportare volumi pesanti di traffico né veicolare né di grossi mezzi" e chiede al sindaco "Se il monitoraggio annunciato dall'assessore alla Mobilità è terminato e in tal caso che riscontri ha dato e se il riscontro desse risultati negativi, come intende ovviare ad agevolare il sorpasso dei mezzi di emergenza in caso di avaria di altri mezzi o di traffico congestionato".

Nel Question Time anche Alessandra Innocenti del Partito Democratico che prende atto "delle problematiche e delle polemiche emerse negli ultimi giorni" ed interroga il sindaco per sapere "Quale azione intende intraprendere l’Amministrazione per migliorare la viabilità anche in prospettiva dell’imminente aperture delle scuole" e per sapere "se e come intende intervenire sui tempi semaforici".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro