comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°28° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 25 maggio 2020
corriere tv
Feste e caos nel primo weekend dopo il lockdown: le immagini delle città italiane

Attualità venerdì 13 settembre 2019 ore 14:12

Pistoiese, l'ambulanza non può sorpassare

Un video girato dall'interno di un mezzo di soccorso mostra la difficoltà dell'autista nei pressi del cordolo che divide la carreggiata stradale



FIRENZE — L'opposizione non molla la presa sul cordolo di via Pistoiese, il consigliere del Quartiere 5, Matteo Chelli, torna alla carica e posta sui social un video girato dall'interno di un mezzo di soccorso che viene rallentato dalla presenza degli operatori del servizio ambientale di raccolta rifiuti.

"Guardate voi stessi - scrive Chelli - le condizioni in cui sono costrette a viaggiare le ambulanze lungo Via Pistoiese. Nonostante il video sia stato girato in orario non di punta, basta davvero poco, dopo il montaggio del cordolo spartitraffico, per far sì che un mezzo di soccorso perda secondi preziosi, a volte anche minuti, in coda, impossibilitato a passare. Tutto questo è inaccettabile". "Il 25 settembre si terrà il consiglio di Quartiere, per l’occasione, insieme ad Angela Sirello, presenteremo due atti: un’interrogazione per richiedere se e come si stia trattando il problema dei mezzi di soccorso e se l’Amministrazione abbia idea o meno della mole di traffico che quotidianamente sorregge Via Pistoiese; una mozione che impegna il presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli ad attivarsi affinché siano bloccati i lavori nel tratto non ancora interessato dal posizionamento del cordolo, perché sia immediatamente trovata una soluzione per i mezzi di soccorso, anche mediante la rimozione dei cordoli e l’installazioni di dispostivi diversi, che non congestionino totalmente il traffico, affinché sia recuperato il progetto di una nuova strada con funzione di scolmatore del traffico tra Via Pistoiese e Viale Rosselli, già approvato nel lontano 2008 e perché sia rimosso il cordolo all’altezza di Via della Sala, vista la presenza di un impianto semaforico in grado di regolare la svolta in entrambe le direttrici".

Nei giorni scorsi è stata lanciata una raccolta firme indirizzata al sindaco per la rimozione del cordolo e l'applicazione di misure alternative per garantire la sicurezza degli utenti della strada.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità