Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità lunedì 14 giugno 2021 ore 11:10

Parte la cordonatura, via le siepi e nuovi divieti

Iniziano i lavori per la cordonatura del sagrato. Dopo la chiusura alle auto del vicolo de' Coverelli nuovo divieto in via del Presto di San Martino



FIRENZE — Sono partiti questa mattina i lavori per la cordonatura del sagrato di Santo Spirito, le siepi installate nelle scorse settimane intorno alla basilica sono state spostate e caricate sui furgoni.

I residenti del Comitato di Santo Spirito che monitorano la situazione hanno fotografato l'allestimento del cantiere che prenderà il via ufficialmente dal 15 Giugno e durerà circa una settimana.

Da via del Presto di San Martino a piazza Santo Spirito scatta dunque il divieto di sosta con rimozione forzata 24 ore su 24, come prescritto dal provvedimento dirigenziale per "Posizionamento dissuasori mobili sul sagrato di Santo Spirito" per il periodo dei lavori.

Il Comitato ha commentato "Se il Comune di Firenze ha deciso di non mettere la cancellata sui gradini si assume la responsabilità di vigilare tutto il perimetro, dalla piazza di Santo Spirito a via del Presto di San Martino fino a via de' Coverelli per evitare episodi di sbando alcolico e schiamazzi".

La cordonatura era stata annunciata dalla vice sindaco Alessia Bettini "Lo slittamento rispetto all’iniziale previsione è dettato sia da questioni di approvvigionamento dei materiali sia da un confronto con la Soprintendenza che è proseguito dopo la fase autorizzativa vera e propria, andando avanti anche in fase di realizzazione e determinando alcuni affinamenti progettuali. Data la delicatezza del bene da tutelare infatti ci sono aspetti dell’intervento che seppur di dettaglio, e quindi non esplicitati nel nulla osta iniziale, sono stati oggetto di analisi e valutazioni da parte dei funzionari di zona”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane scooterista è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Via Aretina è rimasta chiusa per circa due ore per soccorsi e rilievi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità