Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Cronaca domenica 22 maggio 2016 ore 10:36

"Veronica morì perché non c'era sicurezza"

Questa la motivazione della sentenza della Cassazione che ha reso definitive le condanne per la morte di Veronica Locatelli al Forte Belvedere



FIRENZE — Veronica morì la notte tra il 14 e il 15 luglio del 2008, cadendo da uno dei bastioni del Forte Belvedere. 

L'allora sindaco di Firenze Leonardo Domenici doveva garantire la sicurezza degli utenti del Forte, come Susanna Bianchi, responsabile della cooperativa Archelogia che gestiva il Forte quell'estate.

E' quanto si legge nelle motivazione della Corte di Cassazione che nel gennaio scorso ha reso definitive le condanne a un anno e mezzo per omicidio colposo all'ex sindaco di Firenze, a Giuseppe Gherpelli, allora direttore dell'ufficio Cultura di Palazzo Vecchio e a Susanna Bianchi.

La Corte che ha escluso l'imprudenza da parte della donna.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS