Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità martedì 17 maggio 2016 ore 10:21

Il Forte di Belvedere è per tutti

Unanimità del consiglio comunale alla delibera proposta dal sindaco Nardella che ha detto: "La città si riappropria di un luogo molto amato"



FIRENZE — Il Forte di Belvedere gratuito per sempre e per tutti, salvo casi specifici e comunque per periodi predefiniti e sulla base di criteri chiari e rigorosi. L’amministrazione ha revocato due precedenti delibere che stabilivano le tariffe per il Forte di Belvedere all’indomani della sua riapertura dopo i lavori di messa in sicurezza. 

Nella nuova delibera approvata, presentata in aula dall’assessore Federico Gianassi, si ricorda come un accesso libero e gratuito al Forte sia uno dei mezzi più efficaci per "conseguire il migliore risultato per la sua valorizzazione”, per il "suo rilancio come piattaforma e polo culturale della città", e per “promuovere la conoscenza e la fruizione di uno dei luoghi più affascinanti di Firenze”.

“Questa decisione – ha commentato il sindaco Dario Nardella – contribuisce a far riappropriare i fiorentini di un luogo molto amato. Dopo tanti anni di chiusura, a causa delle tragiche morti di Luca Raso e Veronica Locatelli, la Fortezza medicea è stata oggetto di imponenti lavori di messa in sicurezza e adesso è di nuovo riaperta come luogo privilegiato di arte contemporanea. Invito quindi i cittadini e i turisti ad andare a scoprirla o a riscoprirla, approfittando anche dell’esposizione Spiritual Guards di Jan Fabre, aperta al pubblico sabato scorso”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato a metà mattina innescando l'intervento in forze da parte dei vigili del fuoco con più squadre ed automezzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca